comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 22 ottobre 2020
corriere tv
Conte: «Ai cittadini dobbiamo chiedere ancora sacrifici e rinunce»

Attualità mercoledì 08 gennaio 2020 ore 16:56

Chiesa gremita per l'addio a Franco Scaramuzzi

Tante persone alla cerimonia funebre in Santissima Annunziata per l'ultimo saluto all'ex rettore e presidente onorario dell'Accademia dei Georgofili



FIRENZE — Molte le persone che si sono recate nella sede del rettorato dell'Università di Firenze in piazza San Marco e poi nella basilica della Santissima Annunziata per l'ultimo saluto al professor Franco Scaramuzzi, deceduto a Firenze il 6 Gennaio. Il feretro è stato accompagnato dal Gonfalone della Città di Firenze.

Dalle ore 8 e 30 la salma del professore è stata esposta nella Aula Magna del rettorato mentre alle 11 si è svolta la commemorazione aperta dal rettore Luigi Dei ed a seguire la cerimonia funebre tenutasi alle ore 15 nella Basilica.

Due borse di studio in memoria di Franco Scaramuzzi sono state annunciate dal sindaco di Firenze Dario Nardella che ha partecipato questa mattina alla commemorazione all’Università. Nardella ha detto di Scaramuzzi "Ha segnato profondamente la storia e la cultura di Firenze degli ultimi 50 anni non solo per il contributo a due delle nostre principali istituzioni come l’Università e l’Accademia dei Georgofili, ma per un impegno civico costante e instancabile. A lui va la nostra gratitudine per averci lasciato in eredità importanti insegnamenti. Per questo abbiamo intenzione di istituire in collaborazione con l’Università e l’accademia dei Georgofili due borse di studio nell’ambito della sostenibilità ambientale e delle scienze agrarie”. Al progetto ha già cominciato a lavorare l’assessore all’Università e Ricerca Sara Funaro, che in collaborazione con l’Università di Firenze e con l’accademia dei Georgofili, lo porterà avanti in memoria di Scaramuzzi, “studioso di fama internazionale che ha consacrato la sua lunga vita all'agricoltura, nell'insegnamento prima, nella ricerca poi, e infine ai massimi livelli in ambito accademico e culturale, contribuendo allo sviluppo degli studi agronomici”. 

Scaramuzzi, già Rettore dell'Università di Firenze è stato eletto presidente dell'Accademia dei Georgofili per la prima volta nel 1986 e poi per otto volte consecutive, rimanendo in carica per 28 anni anche nel 1993, quando l’Accademia fu distrutta da un’autobomba attribuita alla mafia.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca