comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 22°23° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Attualità martedì 18 ottobre 2016 ore 17:06

Il trapianto che salva i bimbi bolla

Presentata a Firenze la nuova tecnica per individuare la grave malattia genetica che costringe i piccoli pazienti a vivere in ambienti sterili



FIRENZE — La sindrome dei bambini bolla, scientificamente denominata 'Ada-Scid', è una malattia rara che compromette gravemente il sistema immunitario, costringendo i bambini che ne sono affetti a vivere in un ambiente sterile e isolato. 

Il test è stato messo a punto da Giancarlo La Marca, docente di bioclinica chimica all'Università di Firenze ed è stato illustrato nel corso di un convegno sulle malattie rare, organizzato a Firenze dalla fondazione Telethon a margine del congresso della Società europea di terapia genica e cellulare.  

Lo screening permette di intervenire in maniera tempestiva sul paziente, attraverso il trapianto o con la terapia genica. Pochi mesi fa, a maggio, la Commissione europea ha approvato la prima terapia genica per il trattamento della Ada-Scid.

Al momento sono 6mila le malattie rare conosciute e l'80 per cento di esse è di origine genetica. La Marca ha inoltre annunciato di essere a lavoro per mettere a punto un test di screening per la leucodistrofia metacromatica, una rara e gravissima malattia neurodegenerativa.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità