Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:39 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 14 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Canberra, un uomo apre il fuoco in aeroporto: il video dell'arresto

STOP DEGRADO venerdì 10 settembre 2021 ore 11:53

"Noi pronti a fa rinascere il giardino segreto"

Un piccolo gioiello a due passi da Porta San Miniato. Il Comitato Cittadini per Firenze chiede di poter adottare la manutenzione dell'area verde



FIRENZE — "Siamo pronti ad intervenire gratuitamente per la manutenzione e gestione dell'area verde della Carraia" è l'appello del Comitato Cittadini per Firenze all'amministrazione fiorentina.

Fuori dalle antiche mura dell'Oltrarno sembra di stare in aperta campagna ed è qui che si trova un parco poco conosciuto ma molto amato dagli abitanti di San Niccolò che negli anni '90 lo hanno riqualificato salvandolo dall'abbandono, il merito dell'iniziativa è di Piero Filippi, cittadino al quale sarebbe poi stata dedicata l'area.

Il presidente ed il vice presidente del Comitato Cittadini per Firenze hanno effettuato un nuovo sopralluogo nel giardino ad inizio Settembre, dopo l'annuncio della riqualificazione del vecchio acquedotto e della grotta d'acqua sotto la collina.

"Abbiamo chiesto un incontro alla direzione Ambiente ed ai soggetti interessati come Publiacqua - spiega Simone Scavullo presidente del Comitato Cittadini per Firenze - perché vorremmo capire i termini del progetto di restauro dell'acquedotto e prendere in gestione l'area da curare grazie all'impegno dei nostri volontari, a titolo gratuito. Occorre intervenire sul risanamento della scalinata e della palazzina imbrattate dai graffiti oltre agli impianti sportivi come il campo da calcetto e da bocce e sulle palizzate che sono state divelte per non parlare dell'angolo per il barbecue che non si può guardare".

"Questo luogo ha grandi potenzialità che a nostro parere non sono sfruttate da chi oggi si occupa dell'area - aggiunge Scavullo - il posto è bello ma è lontano dai servizi di San Niccolò e del piazzale Michelangelo per questo sarebbe utile attrezzarlo con servizi igienici ed un punto ristoro. Non vogliamo sostituirci a nessuno e riconosciamo quanto fatto fino ad oggi ma è fisiologico che con il tempo occorra un ricambio anche di idee oltre che di forze".

Inoltre "Occorrerebbe intervenire anche sulla regolamentazione della sosta perché la strada dell'Erta Canina è usata come un parcheggio scambiatore. Tante persone vengono a parcheggiare l'auto e poi la lasciano qui senza permesso Ztl né pagamento della sosta. C'è più traffico in questo pezzo di strada a doppio senso che sulle rampe per il piazzale michelangelo". 

"Noi siamo a disposizione di Palazzo Vecchio, il nostro è un appello alla collaborazione gratuita. Abbiamo dimostrato durante la pandemia la forza della nostra rete che si è fatta carico di consegnare pasti gratuiti, di effettuare manutenzioni a domicilio, di supportare coloro che hanno avuto bisogno di aiuto e speriamo che l'amministrazione possa accogliere la nostra proposta. Fino ad oggi le proposte di collaborazione sono cadute nel vuoto perché ogni volta che entriamo in un giardino sembra che ci sia sempre chi già se ne occupa. Forse occorre fare un censimento e capire cosa non ha funzionato perché è evidente che qualcosa è cambiato nel corso degli anni" conclude il portavoce del Comitato Cittadini per Firenze.

Per le segnalazioni a QUInewsFirenze è possibile inviare messaggi attraverso la Pagina Facebook QUinewsFirenze oppure contattando su Whatsapp 3486920691


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è scoppiato nel pomeriggio da un annesso agricolo. Vigili del fuoco intervenuti sul posto con due squadre e l'autobotte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità