QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 24 gennaio 2020

Attualità lunedì 05 dicembre 2016 ore 11:56

Cedimento sul lungarno, rivoluzione del traffico

Al via il cantiere nel punto di lungarno Anna Maria Luisa dei Medici davanti agli Uffizi in cui il manto stradale si è avvallato. Cambiano i sensi



FIRENZE — Il cedimento è avvenuto due settimane fa ma poi i lavori per la messa in sicurezza definitiva sono slittati. Per allestire il cantiere sono stati istituiti diversi cambiamenti al traffico con il divieto di transito nel tratto da piazza dei Giudici a via dei Georgofili, compreso il marciapiede lato Arno.

Chiusa la direttrice tra il lungarno Anna Maria Luisa dei Medici e il lungarno Archibusieri utilizzata dalle auto autorizzate al transito sotto la porta telematica di lungarno Diaz. Il collegamento con l’Oltrarno sarà garantito dal percorso alternativo tra lungarno Torrigiani, via dei Bardi, via dei Barbadori, via Belfredelli, Borgo San Jacopo, già a senso unico verso piazza dei Frescobaldi, lungarno Guicciardini. 

Il collegamento tra l’Oltrarno e San Niccolò sarà quindi assicurato dall’itinerario piazza Pitti-via Guiacciardini-via dei Bardi. Per la durata dei lavori, fino al 30 dicembre, saranno revocate le aree pedonali di piazza Pitti e via dei Bardi ma l’accesso sarà consentito solo ai mezzi autorizzati ztl. 

Inoltre per consentire l’accesso ai veicoli dei residenti delle aree limitrofe ai lungarni Anna Maria Luisa dei Medici e Archibusieri, questi potranno utilizzare l’itinerario via del Parione-via delle Terme-Por Santa Maria-Lungarno Acciauioli. Previsti inoltre numerosi provvedimenti collaterali in via Lambertesca, via dei Georgofili, piazza dei Giudici.



Tag

Salvini nell'anteprima di «Porta a Porta», l'inserto senza contraddittorio a pochi giorni dalle elezioni regionali

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca