Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità mercoledì 14 novembre 2018 ore 11:07

Quattro stanze segrete nel Campanile di Giotto

Straordinaria scoperta al termine della campagna di studi commissionata dall'Opera di Santa Maria del Fiore. Una è la stanza del tesoro



FIRENZE — Dei tre ambienti scoperti non si sapeva nulla fino a oggi. Si tratta di tre bagni posti ai tre piani del Campanile e di una stanza del tesoro che si trovava al piano terra, da dove oggi si accede alla torre, concepita probabilmente nella fase di costruzione del Campanile. 

La scoperta è stata fatta dai ricercatori dell'Università di Firenze e del Politecnico di Torino nell'ambito della campagna commissionata dall'Opera di Santa Maria del Fiore i cui risultati saranno resi noti nel convegno internazionale 'Il Campanile di Giotto - Studi e ricerche per la conservazione' che si terrà a Firenze il 15 e 16 novembre. 

La sala del tesoro, in particolare, desta grande interesse. A quanto pare vi si accedeva attraverso una grata verticale posta al piano superiore e dentro erano conservati i tesori della cattedrale e le offerte. Un tempo, infatti, al Campanile si accedeva attraverso un corridoio al primo piano collegato alla cattedrale. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità