Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo «spoiler» di Emis Killa in un video sui social network: in arrivo un nuovo brano con Fedez

Cultura mercoledì 28 agosto 2019 ore 12:10

Sovraccarico di turismo, una indagine in un libro

Gli effetti della saturazione turistica nel capoluogo toscano, città d'arte per eccellenza, raccontati da chi vive lavora e studia a Firenze



FIRENZE — Si intitola “La filosofia del trolley - indagine sull’Overtourism a Firenze” il saggio che due dei fondatori dell’Associazione Progetto Firenze, Grazia Galli e Massimo Lensi, propongono sull'impatto del turismo di massa. "Il punto di vista di chi vive, lavora o studia a Firenze rispetto ai nuovi modelli di sviluppo imposti dall’industria del turismo attraverso le infrastrutture digitali, la Smart City, la gentrificazione dei quartieri e la turistificazione del patrimonio pubblico, storico e monumentale, con l’intento di aprire un serio confronto sul fenomeno dell’overtourism nelle città d’arte" così gli autori hanno motivato il lavoro di sintesi che sarà presentato sabato 7 settembre alle 17 e 30 presso la libreria Marabuk in via Maragliano dalle giornaliste Sandra Gesualdi e Stefania Valbonesi e da Laura Grandi segretaria del Sunia di Firenze e della Toscana.

Grazia Galli è bolognese di nascita, si è trasferita a Firenze nel 1995 e per oltre venti anni ha svolto attività di ricerca in immunologia, poi ha deciso di dedicarsi alla sua famiglia e alla difesa dei diritti di cittadinanza. Massimo Lensi vive a Firenze, dove è nato nel 1959, giornalista free lance e fotografo per hobby, ha collaborato con alcuni quotidiani locali, già dirigente politico del Partito Radicale ha ricoperto più volte cariche elettive negli enti locali fiorentini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno