comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:06 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 19 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini: «Alcuni responsabili mi hanno detto ‘Mi hanno promesso un ministero'»

Attualità mercoledì 11 novembre 2020 ore 14:58

Sconti prorogati per gli abbonamenti a tram e bus

I rimborsi per gli abbonamenti studenti e ordinari per i residenti e la tariffa agevolata al Tpl nell'area fiorentina per gli studenti universitari



FIRENZE — La giunta comunale ha approvato, su proposta dell’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti, due delibere che prorogano l'accesso a tariffa agevolata al Tpl nell'area fiorentina per tutti gli studenti in possesso della “Carta dello studente universitario della Toscana” e i rimborsi per gli abbonamenti studenti e ordinari per i residenti con Isee fino a 12.500 euro.

“Nonostante l'attuale emergenza sanitaria legata al Covid-19 abbiamo deciso di prorogare queste due agevolazioni che hanno riscosso particolare successo tra gli utenti - ha detto l’assessore Giorgetti - questo sia per permettere a chi per motivi di necessità continua ad usare il trasporto pubblico di continuare a usufruire di queste facilitazioni sia per gli utenti che riprenderanno bus e tram al temine della pandemia”.

Per quanto riguarda la prima agevolazione, la giunta ha approvato lo schema di convenzione Regione, Università di Firenze e ARDSU con cui si continua la sperimentazione anche per l’anno accademico 2020-2021 (ovvero fino al 31 ottobre 2021). Una decisione maturata sulla base della conferma dell’interesse dei potenziali utilizzatori con l’adesione che ha superato l’80 per cento.

La seconda delibera prevede la proroga dei rimborsi per gli abbonamenti studenti e ordinari per i residenti (con Isee fino a 12.500 euro), decisi dall’Amministrazione dopo l’entrata in vigore del nuovo sistema tariffario regionale nel 2018. Un rimborso diretto da chiedere all’Amministrazione che di fatto ha azzerato gli aumenti in particolar modo per quanto riguarda gli studenti.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca