Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Coprifuoco, riaperture e cambi di zone: le novità del nuovo decreto

Attualità venerdì 04 novembre 2016 ore 15:03

Quando Marasco mise in musica la tragedia

Un applauso scrosciante in Palazzo Vecchio per il menestrello fiorentino scomparso un anno fa. A chiedere l'omaggio, la figlia del sindaco Bargellini



FIRENZE — Il suo 'Alluvione' trasferito sul pentagramma faceva meno paura. Anzi, sembrava quasi un gioco. Eppure ad un ascolto attento i versi della canzone di Riccardo Marasco esprimono ancora oggi tutta la drammaticità di un giorno che i fiorentini vissero con grande dignità. 

A chiedere l'omaggio al cantore dell'alluvione è stata Antonina Bargellini, figlia del sindaco dell'alluvione Piero Bargellini, che lo ha definito "un angelo del fango venuto mancare, ma che è ugualmente con noi oggi".

 "Già allora Riccardo ebbe modo di dimostrare tutto il suo amore per Firenze; ha continuato a farlo per tutta la vita - ha detto Bargellini - oggi lui non è qui fisicamente ma vi assicuro che in un certo modo lui invece qui c'è".

Riccardo MARASCO - L'Alluvione - 26.03.11- nellowhite
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' stato denunciato l'occupante abusivo che aveva preso dimora nello stabile comunale nell'acquedotto realizzato ai tempi di Firenze capitale
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità