comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°24° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 24 settembre 2020
Giani
863.615
 
48.62%
Ceccardi
718.605
 
40.46%
Galletti
113.692
 
6.40%
Vigni
7.664
 
0.43%
Fattori
39.668
 
2.23%
Barzanti
16.061
 
0.90%
Catello
16.992
 
0.96%
corriere tv
Sgarbi su Suarez: «È più grave che i ministri non conoscano i congiuntivi, come Di Maio»

Attualità venerdì 04 novembre 2016 ore 10:48

L'abbraccio degli angeli del fango ai terremotati

Foto twitter Dario Nardella

Un lungo applauso in solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma ha aperto le celebrazioni per il 50mo dell'alluvione nel Salone dei Cinquecento



FIRENZE — Cinquant'anni fa l'alluvione a Firenze. Oggi il terremoto che da agosto sta martoriando il Centro Italia e che continua, dopo la violenta scossa di magnitudo 6.5 del 30 ottobre, a far tremare la terra distruggendo quel che resta di borghi e paesi. 

Una triste linea rossa costellata di disastri naturali contro i quali servono nuove strategie di prevenzione. Questo lo sfondo su cui si è aperto il Consiglio comunale straordinario che ha visto arrivare in Palazzo Vecchio gli angeli del fango. Hanno raccolto ancora una volta l'invito a tornare nella città che cinquant'anni fa contribuirono a salvare e si sono riuniti nel Salone dei Cinquecento per raccontare le loro storie. 

"Emozionato. In tantissimi a ricordare quel tragico 4Novembre 1966. Grazie a tutti gli Angeli del fango che sono tornati a Firenze #alluvione50", ha scritto su twitter, ringraziandoli, il sindaco di Firenze Dario Nardella. 

FRANCESCO LIBERATORE - UN ANGELO DEL FANGO - dichiarazione
TINA SONCINI MASSARI - UN ANGELO DEL FANGO - dichiarazione


Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Cronaca