Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 21 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
E' il giorno di Gualtieri sindaco, al balcone con Virginia Raggi

Attualità sabato 01 febbraio 2020 ore 12:16

Nuove lanterne a led per il centro storico

La riqualificazione degli impianti illuminanti, in stile ottocentesco, riguarda 35 luoghi del centro tra vie e piazze per oltre 300 punti luce



FIRENZE — Nel centro storico arrivano i lampioni a led con l'obiettivo di migliorare l'illuminazione di vie e marciapiedi durante la notte nel rispetto dell'estetica e della tradizione stilistica fiorentina. Secondo i dati diramati da Silfi l'efficientamento energetico consentirà sia un risparmio energetico di oltre il 60% che un ulteriore abbattimento dell’inquinamento luminoso. Le lanterne diverranno a led in 312 punti luce per 35 vie e piazze del centro. Le nuove lanterne saranno composte da materiali di pregio come l’ottone e il vetro. 

Le strade e le piazze interessate dall’intervento, effettuato da SILFI Spa, sono Borgo Allegri, piazza dei Ciompi, piazza di Santa Caterina d'Alessandria, piazza Tasso, via Bonifacio Lupi, via dei Malcontenti, via del Pian dei Giullari, via del Pratello, via della Fortezza, via dell'Albero, via delle Casine, via delle Conce, via delle Mantellate, via delle Ruote, via dello Spedaluzzo della Ruota, via di Barbano, via di Belvedere, via di Camporeggi, via Duca d'Aosta, via Enrico Poggi, via Ferdinando Bartolommei, via Dolfi, via Giusti, via Giuseppe Montanelli, via Michelangiolo Buonarroti, via Salvestrina, via San Gallo, via San Zanobi, via Santa Caterina d'Alessandria, via Sant'Anna, via Salvagnoli, via Zara, via Bocaccio, via della Lastra e vicolo del Barbi.

I primi ad essere ammodernati ha spiegato il Presidente di SILFI Spa, Matteo Casanovi saranno in particolare i globi nelle strade dell'area fra via San Gallo, piazza Indipendenza, Fortezza da Basso e piazza della Libertà. Poi sarà la volta delle vecchie lanterne a vetri bianchi opachi. Completano l’intervento alcune aree al di fuori del centro storico, ancora dotate di vecchi apparecchi energivori, come via Boccaccio alle Cure, via della Lastra nell'omonima frazione e vicolo del Barbi al Ponte Rosso.

L’assessore alla Sicurezza urbana Andrea Vannucci ha dichiarato "Sono le prime del piano di sostituzione delle lampade a led per il centro storico che consentiranno, laddove l’impianto elettrico lo permette, l’accensione durante tutta la notte. Questo farà sì che il nostro centro storico, sempre molto frequentato da cittadini e turisti, possa godere di una maggiore illuminazione e avere una maggiore percezione di sicurezza, obiettivo cruciale del piano ‘Luce sicura’ che prevede interventi sia in periferia che nel centro storico”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impatto violento tra due automobili. Sul posto personale del 118 e polizia municipale. I residenti hanno segnalato la pericolosità dell'incrocio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca