Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:39 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 04 dicembre 2020 ore 19:30

Metrocittà in allerta arancione per i temporali

Codice arancione nelle prossime ore sulla Città metropolitana per l'arrivo di piogge intense, temporali e raffiche di vento. Monitorati Arno e Sieve



FIRENZE — Arno e Sieve sotto osservazione, è quanto prevede il codice arancione segnalato dal Centro funzionale regionale per la Città metropolitana con la previsione di pioggia, possibili temporali violenti, rischio vento forte e rischio idraulico. Saranno monitorati in particolare i torrenti Ema, Mugnone e Terzolle.

Tra oggi pomeriggio e stanotte scattano a Firenze quattro allerte meteo gialle per una forte perturbazione che interesserà tutta la Toscana. A queste si aggiungerà, domani, un codice arancione per il rischio idrogeologico.

Criticità sono attese per la zona che riguarda sia il Comune di Firenze che quelli di Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa.

In dettaglio l'allerta per il vento, già scattata, terminerà alle 8 di domani mattina, sabato 5 Dicembre. Quelle per rischio idraulico sul “reticolo principale” e temporali forti partiranno stasera tra le 21 e le 22 per concludersi entrambe alla mezzanotte di domenica. Infine l'allerta che riguarda i corsi d'acqua secondari: dalle 22 di oggi a mezzanotte sarà gialla, dopo e per 24 ore si innalzerà ad arancione. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il militare libero dal servizio ha bloccato l'autore dell'aggressione e poi lo ha fatto arrestare per resistenza a pubblico ufficiale
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità