Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Attualità giovedì 26 gennaio 2017 ore 15:40

Le lavoratrici delle pulizie contro Poste

Presidio in centro a Firenze per protestare contro i continui ritardi negli stipendi. Coinvolte le dipendenti di Siena, Lucca, Massa e Grosseto



FIRENZE — La pazienza è finita. Lo hanno detto chiaro e tondo le lavoratrici che si occupano in appalto delle pulizie di molti uffici postali di Poste Italiane in Toscana, tra Siena, Lucca, Massa e Grosseto, che stamattina hanno dato vita a una protesta davanti alla sede di via Pellicceria, in pieno centro storico. 

In tutto sono circa 200 le persone coinvolte che, oltre ai ritardi nei pagamenti, lamentano il mancato pagamento dei rimborsi chilometrici e gli errori negli assegni familiari.

Il presidio è stato organizzato insieme ai sindacati Filcams Cgil e Fisascat Cisl e si è concluso con la proclamazione di due giorni di sciopero per chiedere, dicono le lavoratrici, il rispetto degli accordi e un vero controllo sulla corretta gestione degli appalti da parte di Poste Italiane. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I candidati ritenuti idonei saranno chiamati ad affrontare le prove fra test, guida e colloquio. Tutti i dettagli per presentare la domanda
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro