QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 18°33° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 agosto 2019

Lavoro venerdì 14 ottobre 2016 ore 11:19

I corrieri tornano sulle barricate

Foto facebook Gabrio Guidotti

Nuovo sciopero dei lavoratori di Ups contro il mancato rispetto degli accordi in materia di trasferte, organizzazione del lavoro e straordinari



CALENZANO — Ci risiamo. I corrieri Ups incrociano di nuovo le braccia, stavolta insieme ai colleghi di Arezzo. 

Ad annunciare lo sciopero è stata la Uil con una nota in cui spiega che "rimangono inevasi molti punti che impattano negativamente sui lavoratori sia da un punto di vista salariale che organizzativo. Queste mancanze, spiega il sindacato, riguardano principalmente gli straordinari, le trasferte, la rilevazione delle presenze, il corretto inquadramento dei lavoratori, l'organizzazione del lavoro". 

"Pur registrando la disponibilità mostrata dalle aziende in appalto - prende atto il sindacato - l'atteggiamento della committenza Ups non permette di fare concreti passi in avanti per risolvere positivamente i gravi problemi esistenti e per questo i lavoratori coinvolti sciopereranno per l'intera giornata".

“Chiediamo un confronto urgente con Ups, che rimuova immediatamente le problematiche sopra esposte che creano un clima di forte tensione tra i lavoratori con il rischio di vanificare tutti gli sforzi che, in questi mesi, hanno visto la nostra Organizzazione sindacale prodigarsi per ricostruire un sereno rapporto di lavoro negli appalto in oggetto”, ha poi detto Antonio Rizzo del dipartimento Merci Regionale della Toscano Filt Cgil.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Cronaca

Cronaca