Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:46 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Attualità venerdì 01 dicembre 2017 ore 14:49

Lo splendore rinascimentale della sauna di Cosimo

Terminato il restauro durato cinque mesi del 'comodo di Cosimo' decorato con grottesche accanto al Salone dei Duecento in Palazzo Vecchio



FIRENZE — Gli stucchi e le grottesche di Marco Da Faenza che decorano il 'comodo di Cosimo' in Palazzo Vecchio sono tornati a splendere dopo un lungo restauro costato ventimila euro. Il 'comodo' potrebbe essere oggi definito una sauna e si trova sotto la scala piana che collegava il quartiere di Cosimo con quello della duchessa Eleonora. Sulle pareti, scene della storia di Eros e Psiche di Apuleio. 

L'ambiente risponde ai canoni di quelle che sono state definite 'stufe rinascimentali', ambienti in cui trovano posto una vasca da bagno fissa e un sistema idraulico che permette di riscaldare l'acqua. Nella stanza, defilata e probabilmente utilizzata anche per l'espletamento delle funzioni fisiologiche del signore, sono presenti due bocche da cui fuoriusciva l'acqua calda e fredda oltre a una nicchia ovale con un alloggiamento per una griglia sulla quale erano poggiati i contenitori con le essenze. A completare l'insieme, un canale in pietra da cui arrivava l'aria riscaldata in una piccola stanza attigua. 

Insomma, un piccolo capolavoro nascosto nel ventre di Palazzo Vecchio. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per tutti i toscani sarà per sempre l'indimenticabile Augusto Verdirame da Brescia. Il noto attore e doppiatore è morto a Roma, aveva 70 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca