Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 17 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Venezia, fanno sci d'acqua nel Canal Grande. Il sindaco offre una cena: «A chi individua i due imbecilli»

Attualità lunedì 09 luglio 2018 ore 18:10

Il tir hi-tech che fa la radiografia alle strade

Presentato nel capoluogo toscano il progetto sperimentale realizzato tra Firenze e Copenaghen per documentare lo stato di salute dei manti stradali



FIRENZE — Il progetto è stato illustrato alla presenza degli assessori regionale e comunale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli e Stefano Giorgetti. Si tratta, per l'esattezza, di un tir dotato di un'apparecchiatura in grado di analizzare le condizioni di un manto stradale, radiografandolo fino a oltre un metro di profondità con 4mila scansioni al secondo. Questo su ogni tipo di strada e anche quando il camion corre a 100 chilometri l'ora. 

Sul piano tecnico, i sensori laser sono in grado di analizzare le variazioni infinitesimali che si verificano nella strada al passaggio del tir. 

A breve inizieranno i test proprio sulle strade fiorentine. Il progetto è nato da un progetto di ricerca tra l'azienda danese Dynatest, le città di Firenze e Copenaghen, con l'Università di Pisa e l'Università tecnica della Danimarca. 

I risultati delle scansioni, hanno detto gli amministratori toscani, saranno decisivi per programmare lavori e interventi sulle strate. "Dal monitoraggio - ha spiegato l'assessore Giorgetti - ci aspettiamo di capire bene qual è lo stato di salute delle strade. Ora siamo in un periodo di emergenza, legato al clima dei mesi scorsi, e stiamo realizzando quasi 70 chilometri di riasfaltature per un investimento di circa 20 milioni di euro, ma è importante fare una programmazione che esca dall'emergenza". Per l'assessore regionale Ceccarelli "poter applicare questa tecnologia alle strade provinciali e regionali potrà far risparmiare risorse e soprattutto indirizzarle nel modo migliore".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I temporali si sono abbattuti ieri sera per 3 ore su Firenze, Bagno a Ripoli, il Chianti fiorentino. Ema esondato, bloccato un impianto di Publiacqua
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca