Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Cronaca mercoledì 11 ottobre 2017 ore 17:59

Con l'hashish in tasca finisce al Cie

Uno spacciatore pizzicato con le dosi da vendere in Santo Spirito è stato denunciato e portato al Cie di Torino in attesa dell'espulsione



FIRENZE — Controlli senza sosta nella zona della movida fiorentina dove gli agenti della questura sia in divisa che in borghese hanno pattugliato le strade e le piazze per contrastare lo spaccio selvaggio. I primi a finire nelle maglie dei controlli sono stati due cittadini tunisini di 20 e 25 anni, denunciati per violazione della normativa in materia di immigrazione e per detenzione a fini di spaccio. 

In tasca avevano 27 grammi di hashish e di marijuana. Il 20enne, anche su segnalazione di alcuni residenti, è stato fermato nei pressi di un negozio di kebab in via Sant’Agostino. A fiutargli la droga addosso è stato il cane Amper. 

Altre due persone, entrambe marocchine di 25 e 35 anni, sono state fermate durante un controllo successivo nella stessa zona, tra via Sant'Agostino e via dei Serragli. Il più giovane dei due è stato trovato con 12 grammi di hashish in tasca, suddivisi in quattro frammenti. Oltre alla denuncia per spaccio, se ne è buscata un'altra per violazione della normativa in materia di soggiorno sul territorio nazionale. Per questo, dopo gli ulteriori accertamenti sul suo conto, è stato portato nel CIE di Torino, in attesa di essere accompagnato alla frontiera per l’espulsione dal territorio nazionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca