comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 ottobre 2020
corriere tv
Coprifuoco in Lombardia, la rabbia dei ristoratori: il video della protesta

Cronaca mercoledì 25 dicembre 2019 ore 17:00

Due borseggi sulla tramvia, ecco come fanno

Il racconto di un nostro giornalista che li ha visti in diretta: “Gli scippatori si sono avvicinati innocuamente alle donne”



FIRENZE — Nel giro di dieci giorni ho assistito sulla tramvia a due borseggi avvenuti sulla linea 1 (Careggi - Villa Costanza). I due presunti borseggiatori erano uomini, il primo giovanissimo, il secondo sulla quarantina. I loro scippi non sono andati a buon fine e in entrambi i casi le donne derubate sono riuscite a riprendersi il portafogli rubato dalla borsa.

Nel primo caso il giovane teneva un piumino sopra le braccia conserte, ha posto il piumino tra sé e una ragazza, mettendo così il giacchetto sopra la borsa della giovane. Avendo le mani nascoste ha potuto aprire la borsa e cercare il portafogli.

La giovane nel giro di pochi secondi si è accorta del borseggio e ha chiesto al ladro se le avesse preso il portafogli. Il giovane ha negato allora lei ha urlato. La tramvia non era così piena ma tutti si sono girati e avvicinati. Il grido ha impaurito lo scippatore che ha lasciato il portafogli che teneva in mano. La ragazza, impaurita ma sollevata, se lo è ripreso, aggiungendo di essere stata felice di aver reagito. Il borseggiatore è sceso alla prima fermata disponibile, dileguandosi tra la gente.

Nel secondo caso invece la tramvia era più affollata. L’uomo ha rufolato nella borsa di un’anziana sottraendole il portafogli. Anche in questo caso, dopo poco, la donna si è accorta del furto e ha cominciato a gridare di essere stata derubata. Come detto c'era molta gente e una ragazza ha notato il movimento sospetto di un viaggiatore. Si è rivolta a un'altra donna che ha avuto il coraggio di chiedere all'individuo: "Sei stato tu a rubare il portafogli?". L'uomo ha detto che no, non era stato lui, e non ha avuto particolari reazioni. Tuttavia subito dopo è sceso velocemente e per terra è stato trovato il portafogli della signora. 

Due storie finite bene per la reazione pronta delle due donne derubate e per il sostegno offerto dagli altri passeggeri.

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità