Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità mercoledì 24 luglio 2019 ore 17:06

Cantieri sbloccati fuori dal centro storico

Può riprendere l'attività dei lavoratori edili all'esterno dell'area Unesco, lo annunciano in una nota congiunta Italia Nostra e Comune di Firenze



FIRENZE — Il Comune di Firenze e l'associazione Italia Nostra hanno annunciato lo sblocco dei cantieri edili al di fuori del centro storico fiorentino. Lo stallo seguito alla decisione del Consiglio di Stato in merito alla variante al regolamento urbanistico si risolve con la riapertura dei cantieri edili. 

Italia Nostra, l'associazione che ha promosso il ricorso, nelle ultime ore aveva ribadito come l'obiettivo dell'intervento fosse quello di sospendere esclusivamente le ristrutturazioni in corso all'interno dell'area Unesco come atto di salvaguardia del patrimonio. La precisazione è stata depositata nel contenzioso principale e così, hanno spiegato il Comune ed Italia Nostra, gli effetti della sospensiva sono venuti meno. L'assessore all'Urbanistica Cecilia Del Re ha commentato "Finalmente un po' di ossigeno per i fiorentini che si sono visti bloccare i cantieri per effetto di un'ordinanza del Consiglio di Stato. La precisazione depositata da Italia Nostra svincola dal ricorso la zona fuori dal centro storico".

Le categorie economiche si erano dette molto preoccupate per la chiusura dei cantieri dovuta alla variante al regolamento urbanistico che ha introdotto la "ristrutturazione edilizia con limitazioni" per il patrimonio dichiarato storico e documentale. Dello stesso tenore anche le dichiarazioni dell'Ordine degli Architetti di Firenze che aveva proposto alle parti di risolvere la questione in via stragiudiziale.

Per quanto riguarda l'area Unesco il giudizio di merito è atteso per il 9 di ottobre. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità