comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Attualità martedì 12 gennaio 2021 ore 16:01

Cantieri del tram messi alla prova dai fiorentini

I tecnici sono intervenuti per apportare alcune correzioni sui cantieri dopo le segnalazioni raccolte dai cittadini anche attraverso i social



FIRENZE — La nuova viabilità adottata intorno a piazza Libertà per consentire l'allestimento dei cantieri di Publiacqua e per la realizzazione della linea del tram è ancora in rodaggio, automobilisti, ciclisti e pedoni hanno segnalato alcune criticità che hanno comportato correzioni in corso d'opera. 

Anche QuiNewsFirenze aveva raccolto alcune segnalazioni da parte dei residenti dopo le modifiche su incroci ed attraversamenti. 

Al tempo dei social network molte segnalazioni, o feedback, sono arrivate attraverso Facebook direttamente sul profilo dell'assessore Stefano Giorgetti che in alcuni casi ha risposto spiegando di aver preso in carico lo studio di possibili soluzioni.

Giorgetti ha spiegato "Sono stato più volte a vedere di persona la situazione nella zona di piazza della Libertà dopo le modifiche di viabilità effettuate tra Natale e Capodanno. La circolazione non ha presentato particolari criticità con l’eccezione di via XX Settembre dove si registrano rallentamenti in alcune fasce orarie a causa della modifica dei tempi semaforici degli impianti all’incrocio con via del Ponte Rosso per consentire la svolta verso viale Milton".

Qualcuno ha sottolineato "La situazione di via Bolognese la mattina è drasticamente peggiorata in entrata zona Ponte Rosso. Già ieri e stamani c'era una coda pazzesca. Vanno rivisti i tempi del semaforo... Il verde è stato dimezzato, passano 10 - 15 macchine alla volta" ma non sono mancate esclamazioni più drastiche come "Via XX Settembre è diventata un inferno". 

A qualche ora di distanza dai commenti Silfi ha realmente effettuato alcuni interventi all’impianto semaforico tra via del Ponte Rosso, via XX Settembre e viale Milton. 

L'assessore è tornato sui social per rendere conto delle variazioni introdotte all'impianto semaforico ricordando i principali itinerari alternativi "Chi arriva da Rifredi diretto in piazza Libertà-Le Cure può utilizzare l’itinerario via XX Settembre-Ponte dei Bersaglieri-via Poliziano per utilizzare via Lorenzo Il Magnifico ancora poco usato; oppure via Trieste-via Trento-via Bolognese-via Ponte Rosso e da qui piazza della Libertà o anche via del Romito-viale Cadorna-piazza della Vittoria-via Ruffini-Ponte dei Bersaglieri per poi riprendere via Poliziano e via Lorenzo il Magnifico. Chi arriva da via Bolognese in direzione viale Belfiore-Porta a Prato può utilizzare il percorso via Trieste-via Lanzi-piazza della Vittoria-via Ruffini-Ponte dei Bersaglieri-viale Milton e da qui il sottopasso Milton-Strozzi. Oppure via del Ponte Rosso-piazza Libertà-viale Lavagnini-via Landino-viale Milton e ancora il sottopasso Milton-Strozzi". 



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità