comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°33° 
Domani 24°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 luglio 2020
corriere tv
Le farmacie e il calo delle vendite delle mascherine: «Colpa anche del caldo»

Attualità lunedì 06 agosto 2018 ore 15:50

Una campagna per aprire i porti ai migranti

A lanciarla il gruppo consiliare 'Firenze riparte a sinistra' e 'Firenze Città Aperta'. Sul volantino il volto di Josepha salvata al largo della Libia



FIRENZE — Si chiama 'Stop ai crimini' la campagna lanciata dal gruppo consiliare 'Firenze riparte a sinistra' dall'associazione 'Firenze città aperta' per chiedere un cambio di rotta nelle politiche migratorie dell'Italia. 

Sui manifesti che dalle prossime settimane saranno in affissione negli spazi pubblici comunali e già lo sono nelle sedi associative, si legge in una nota, i promotori hanno inserito l'immagine del volto di Josepha, la migrante del Camerun "rimasta per due giorni in mare sostenendosi a galla grazie ad un pezzo di legno, prima che i volontari di Open Arms la ritrovassero al largo della Libia".

Il messaggio, spiega la nota dei promotori, è "molto semplice: STOP CRIMINI, Salvare i naufraghi e Aprire i porti" e "sarà lo strumento per incontri e porta a porta in città, perché come l'Italia non è Salvini, così Firenze non è questo senso comune razzista che oggi è in primo piano (messaggio amplificato dalle azioni e dichiarazioni del sindaco Nardella, le pulsioni peggiori non si blandiscono)".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità