comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°35° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 09 luglio 2020
corriere tv
Incontro con il centrodestra, Conte cita Moretti: «Ricorda un po' ‘Ecce Bombo'...mi si nota di più a Chigi o a Villa Pamphilj?»

Attualità mercoledì 08 luglio 2015 ore 11:51

Amianto al Da Vinci, in campo i 5 Stelle

Il consigliere regionale Quartini ha depositato un'interrogazione chiedendo a Rossi di intervenire stanziando i fondi per la bonifica dell'Istituto



FIRENZE — Il Leonardo Da Vinci è di proprietà del Comune di Firenze. All'interno dell'istituto, specie nel plesso riservato al Biennio, sono affissi alcuni avvisi con le norma di comportamento che insegnanti e alunni devono tenere a scuola. Tra queste c'è anche l'avvertimento di "non correre e non graffiare o forare le pareti", per evitare che le particelle di amianto contenute nella struttura possano disperdersi nell'aria.

Per porre rimedio a questa situazione il Movimento 5 Stelle ha chiesto l'intervento direttamente della Regione, depositando un'interrogazione all'indirizzo del governatore Enrico Rossi. "Rossi stanzi la somma necessaria per avviare l'intervento di bonifica - ha scritto il consigliere pentastellato Andrea Quartini nell'interrogazione - e si attivi col Governo nazionale per chiedere lo stanziamento necessario per l'intervento".

Una misura necessaria visto che, secondo Quartini, le bonifiche realizzate in passato non sono bastate. "Insufficienti e del tutto tardive le opere di bonifica effettuate dal Comune di Firenze negli anni scorsi - si legge nell'interrogazione -, volte ad eliminare il tetto ed il contro soffitto ma inefficaci nel rimuovere gli strati di amianto presenti all’interno delle pareti". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità