comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 23°32° 
Domani 23°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 03 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Zaia: «Siamo passati da rischio basso a elevato, non so a chi fare i complimenti sinceramente»

Attualità martedì 28 aprile 2020 ore 11:27

Turismo colpito dal Covid, il dramma di Firenze

In foto il centro di Firenze deserto

Il Convention & Visitors Bureau di Firenze ha promosso un incontro per analizzare la ripartenza e la gestione dei flussi turistici nell'emergenza



FIRENZE — Il Covid 19 ha causato una crisi senza precedenti per il turismo, con ripercussioni importanti sulle destinazioni a grande vocazione turistica "Il momento attuale che sta attraversando Firenze è drammatico e induce a porre in essere misure ed iniziative immediate che diano un po' di ossigeno al settore turistico locale. Al tempo stesso, però, rappresenta anche una straordinaria opportunità per riscrivere il futuro della nostra città, messo in discussione già da tempo per la sua sostenibilità" è questa la posizione di Destination Florence Convention & Visitors Bureau, il consorzio privato senza fini di lucro con oltre 300 soci e partner privati della filiera turistico-congressuale, partner ufficiale del Comune di Firenze e sostenuto da Regione Toscana, Camera di Commercio di Firenze e associazioni di categoria del territorio.

Il Bureau ha organizzato per Mercoledi 29 Aprile alle ore 15.30, un webinar “Firenze, dall'overtourism all'underturism. Opportunità e minacce di un futuro da riscrivere” facente parte dell'iniziativa Destination Talks, con un panel di ospiti d'eccezione, tra cui Dario Nardella, sindaco del Comune di Firenze, che aprirà il dibattito. Durante il webinar verranno trattati i temi più caldi per una migliore organizzazione della città, che vanno dalla riqualificazione dell’offerta turistica, l’innalzamento della qualità del turismo attraverso politiche promozionali che elevano la qualità del turista, la destagionalizzazione e delocalizzazione dei flussi turistici, la governance delle grandi comitive e l’accoglienza sul territorio.

Il dibattito vedrà l'intervento di Cecilia Del Re, Assessora al Turismo Comune di Firenze, Luca Perfetto, CEO Florencetown e Membro CDA Destination Florence CVB, Eike Schmidt, Direttore Direttore Gallerie degli Uffizi di Firenze, Giancarlo Carniani, GM To Florence Hotels e Presidente sezione Albergatori di Confindustria Firenze, Francesco Palumbo, Direttore Toscana Promozione Turistica, Stefano Ciuoffo, Assessore al Turismo Regione Toscana.

Destination Florence Convention & Visitors Bureau, ha siglato a dicembre 2018 un protocollo tra Comune di Firenze, Città metropolitana, Camera di Commercio e Università degli Studi di Firenze che selezionava Destination Florence CVB come soggetto unico per ampliare il turismo di qualità e che poneva già tra i propri obiettivi iniziative di destagionalizzazione e delocalizzazione dei flussi turistici. A livello regionale, il protocollo ha dato vita ad un piano molto operativo che riunisce mensilmente i soggetti coinvolti per condividere nuove strategie ed azioni concrete al fine di migliorare sempre di più la destinazione Firenze. Inoltre, l'unità di crisi del turismo, costituita da Toscana Promozione Turistica per coordinare e sviluppare strategie per la ripartenza ed a cui Destination Florence CVB partecipa in qualità di partner del Comune di Firenze, va nella stessa ottica di fare sistema e affrontare come squadra il futuro.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità