Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità venerdì 21 febbraio 2020 ore 17:15

La Maddalena rubata dai nazisti torna in Germania

Il ministro Franceschini ha restituito la statua di Andrea Della Robbia sottratta a una famiglia ebrea e portata per errore agli Uffizi dopo la guerra



BERLINO — Il ministro per i beni culturali Dario Franceschini ha partecipato a Berlino alla cerimonia di riconsegna della scultura raffigurante Maria Maddalena attribuita ad Andrea Della Robbia sottratta dai nazisti a una famiglia ebrea e consegnata per errore dagli Alleati all'Italia dopo la fine della guerra. La scultura era conservata agli Uffizi ed è stata riconsegnata ai legittimi proprietari in presenza della ministra tedesca della cultura Monika Grütters. 

In una nota del Mibact si legge che i militari del Nucleo tutela patrimonio culturale di Firenze e i funzionari degli Uffizi hanno scoperto che la statua fu trovata dagli americani tra le collezioni del generale Herman Göring e che prima era appartenuta alla galleria d'arte Kunsthaus Drey di Monaco di Baviera, di proprietà delle famiglie ebree di Siegfried Drey e Ludwig Stern. Queste ultime, sotto la pressione delle leggi razziali naziste furono costrette a svendere il loro patrimonio a un'asta pubblica. 

Il ministro Franceschini ha definito la restituzione della scultura "un altro momento per onorare la memoria delle vittime del nazifascismo e consolidare i rapporti culturali tra Italia e Germania", tra l'altro "a poche settimane dal settantacinquesimo anniversario della liberazione dei campi di sterminio di Auschwitz-Birkenau".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno