Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:26 METEO:FIRENZE21°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Palazzuolo sul Senio (Firenze), le ricerche del piccolo Nicola

Attualità lunedì 15 ottobre 2018 ore 18:00

Droga, pusher e cliente tutti e due minorenni

Sabato notte la polizia municipale è intervenuta in una strada del centro dove era stato segnalato lo spaccio. I giovani sono stati fermati



FIRENZE — Soldi in cambio di droga ma lo scambio non è sfuggito alla Polizia Municipale che poi ha scoperto che sia il pusher che l'acquirente erano minorenni. È successo sabato notte. 

L'operazione degli agenti in borghese è stata effettuata in via Pellicceria, dove era stato segnalato da alcuni cittadini lo spaccio di sostanze stupefacenti. A un certo punto i vigili hanno notato una conversazione tra due ragazzi che si è conclusa con il passaggio di un involucro di cellophane in cambio di una banconota da 20 euro ed è scattato il fermo.

Dai controlli effettuati successivamente è emerso i due ragazzi sono entrambi minorenni. 

L’acquirente è risultato un 16enne italiano residente nella provincia di Firenze: gli agenti lo hanno portato al Comando e poi hanno avvertito i genitori. Una volta interrogato, l'adolescente ha raccontato di aver contattato telefonicamente un conoscente per avere un po’ di “erba” da fumare. La sostanza (presumibilmente marijuana del peso di circa 1 grammo e mezzo) è stata sequestrata. 

Per quanto riguarda il giovane pusher, si tratta di un 17enne di origine umbra e residente a Firenze. Anche in questo caso sono stati contattati i genitori. Nel corso dei controlli gli agenti gli hanno trovato addosso denaro e droga già suddivisa in dosi, presumibilmente hashish e marijuana, per un totale di circa un grammo e mezzo, più un bilancino di precisione: per tutto il materiale è scattato il sequestro. Il giovane è stato denunciato per detenzione ai fini dello spaccio con aggravante di spaccio a minori.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
"Avanti c'è posto" ma gli autisti frenano l'aumento della capienza e dei passeggeri ammessi a bordo dei mezzi del trasporto pubblico locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità