Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità venerdì 17 aprile 2020 ore 15:24

​Tricolore e Bella Ciao alla finestra il 25 aprile

Il sindaco di Scandicci ha rivolto l’invito ai suoi cittadini ad esporre i tricolori dai balconi e dalle finestre e ad intonare Bella Ciao



SCANDICCI — "Non è un caso che ripartiamo proprio da qui" ha esclamato sui social il sindaco di Scandicci, Sandro Fallani, riferendosi all'appuntamento organizzato per il 25 aprile attraverso una serie di inizitative fisiche e virtuali.

"Nessuna festa è contemporanea quanto la Liberazione, che nel 75esimo anniversario del 25 aprile 1945 è più moderna e attuale che mai. Quest’anno non possiamo essere presenti tutti insieme come facciamo ogni anno, ma viviamo fino in fondo i nostri valori con ancor più convinzione se pur a distanza. Tutta la cerimonia avrà luogo nello spazio virtuale della pagina Facebook del Comune di Scandicci. Partiremo sabato 25 aprile alle 9.30 con un intervento video di Giuseppe Matulli Presidente dell’Istituto Storico della Resistenza di Firenze e poi dalle 10 in diretta assisterete alla cerimonia di onore ai caduti con la partecipazione a distanza del Coro di voci bianche di Scandicci e di Firenze di retto da Lucia de Caro. Alle ore 15 invece ci sarà il flash mob a cura dell’Associazione nazionale Partigiani d’Italia Anpi, con l’invito ai cittadini ad esporre i tricolori dai balconi e dalle finestre e a intonare Bella Ciao ed ogni cittadino poi può inviare il proprio video a comunicazione@comune.scandicci.fi.it, per un montaggio collettivo che sarà pubblicato sui social del Comune. Niente fermerà la condivisione dei valori fondanti la nostra storia e la nostra dignità di popolo! Vi aspetto numerosi più che mai per questo importante evento".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS