Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 27 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Maio: «Non giochiamo a bruciare i nomi»

Attualità giovedì 11 novembre 2021 ore 08:33

Un gioco gigante per il primo parco pubblico

gioco a castello
Il maxi-gioco sarà un sistema a castello

E' stato il primo giardino della storia cittadina. Ora lo si riqualifica con aree per bimbi piccoli e un maxi-castello per i più grandicelli



SCANDICCI — Sarà alto 8 metri e la sua silhouette sarà visibile da lontano, per raccontare a tutti come il primo giardino della storia di Scandicci abbia un talento speciale per accogliere i bambini: è il progetto di maxi-gioco a castello per i bimbi con più di 8 anni al centro del progetto di riqualificazione di piazza della Repubblica, nel centro cittadino, che prenderà il via l'anno prossimo.

“E’ stato il primo giardino pubblico realizzato a Scandicci, ne rispetteremo la tradizione mantenendo la pista per le bici ma al tempo stesso lo valorizzeremo con un segno di riconoscibilità forte, un gioco per bambini più grandi di 8 anni che si svilupperà in altezza e sarà visibile a distanza – spiega l’assessora ai parchi e al verde pubblico Barbara Lombardini – e circoscriveremo inoltre un’area ben protetta per i giochi dei più piccoli". 

"Come adesso, e ancora di più, porremo il massimo dell’attenzione alla sicurezza di bambine e bambini che lo frequenteranno - prosegue l'assessora - scegliendo giochi di ultima generazione, mettendo al suolo gomma colorata e tridimensionale antiurto, e mantenendo le recinzioni laddove necessario per i più piccoli, tenendo però in considerazione che l’ambiente circostante migliorerà radicalmente con la semipedonalizzazione e l’abbattimento del traffico attorno”.

La riqualificazione del giardino pubblico di piazza Repubblica è integrata nel progetto di semipedonalizzazione De Amicis Aleardi, l’intervento di completamento della passeggiata cittadina unica da piazza Resistenza a piazza Matteotti per il quale il Comune investe 2,041 milioni di euro. I lavori, già aggiudicati, partiranno a inizio 2022 senza arrecare disagi in centro città nel periodo delle festività di Natale.

Il nuovo grande gioco avrà posizione centrale all’interno della pista, sarà alto circa 8 metri, avrà scivoli e salite, con una struttura a castello che però si differenzierà da quelle che si trovano in altre aree giochi cittadine proprio per segnare l’importanza del primo giardino pubblico nella storia di Scandicci. I giochi per bambini da 3 a 6 anni saranno invece posizionati in un’area adiacente con gomma colata colorata e 3D, con l’obiettivo di rendere il giardino il più aperto possibile ad una frequentazione differenziata per età, con il massimo della sicurezza per tutti.

Novità anche per quanto riguarda le essenze arboree e arbustive: i pini, gli ippocastani, i tigli, il frassino, l’amolo e alcune siepi attualmente presenti e incompatibili con una una presenza sicura nel futuro assetto del giardino, saranno sostituiti con due piante di magnolia grandiflora, due pyrus calleryana, due querce piramidali, e due liriodendrdron tulipifera, conosciuti anche come alberi dei tulipani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Terminata la realizzazione delle travi di fondazione con i pali posizionati in verticale, a seguire la realizzazione dell’armatura per i pilastri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca