Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stromboli, notte di paura per un incendio: «Le fiamme partite forse dal set di una fiction»

Attualità sabato 15 gennaio 2022 ore 19:30

Ruota panoramica a oltranza, Firenze ci pensa 

Dopo le polemiche la grande ruota ha riscosso l'approvazione di molti fiorentini e adesso si allarga il fronte di chi vorrebbe prolungare l'attrazione



FIRENZE — Firenze guardava con sospetto l'idea di ospitare sull'Arno una grande ruota panoramica sul modello delle grandi metropoli europee, poi a Natale ha scoperto l'attrazione e adesso si pensa alla possibilità di prolungarne l'attività.

Non è arrivata sull'Arno come ipotizzato dal sindaco Dario Nardella quando per la prima ipotesi aveva proposto il parco delle Cascine. Non è arrivata al piazzale Michelangelo dove sarebbe stata più alta della terrazza panoramica famosa in tutto il mondo. E' arrivata alla Fortezza da Basso dove forse nessuno se l'aspettava e non sembra essere dispiaciuta.

Adesso il sindaco vorrebbe prolungarne l'attività e si allarga il fronte dei sostenitori, come gli artigiani fiorentini.

Confartigianato Imprese Firenze ha sposato l'idea del sindaco “Siamo orgogliosi di aver contribuito all' installazione della ruota e felici che abbia incontrato un largo consenso da parte dei fiorentini e non solo - ha detto il presidente di Confartigianato Firenze Alessandro Vittorio Sorani - La discussione sulla ruota è qualcosa di più di una discussione su un’attrazione, è una riflessione sulla città che può restare uguale a se stessa o accettare di essere protagonista del presente. Non possiamo essere la città che dice di no a tutto perché sennò Michelangelo si arrabbia. Guardiamo avanti, perché indietro ci siamo già stati. Firenze deve smettere di guardare indietro, la nostra città non può competere a livello globale soltanto grazie alla sua storia". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità