comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°32° 
Domani 25°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 luglio 2020
corriere tv
Funerali Elena e Diego, la mamma: «Andrà tutto bene nonostante il male che vi è stato inferto»

Imprese & Professioni martedì 13 novembre 2018 ore 15:05

Posizionamento Google, croce e delizia per fare business online

​Raggiungere la prima pagina sul motore Google per uno o più risultati di ricerca, ovverosia in base ad una o più parole chiave.



ITALIA — E' questo, per chi gestisce un sito Internet, magari perché vende online beni e/o servizi, l'obiettivo primario al fine di poter incrementare gli accessi e, di conseguenza, il fatturato attraverso le conversioni. In altre parole, per un sito Internet il posizionamento google è croce ed anche delizia in quanto il buon posizionamento per una o più chiavi di ricerca non è statico, ma varia dinamicamente e può migliorare oppure peggiorare, come spiega Filippo Jatta sul suo jfactor.

A chi affidare la gestione di un sito aziendale?

Di conseguenza, parlando di siti Internet aziendali o comunque professionali, questi di norma vengono affidati in gestione, ai fini della seo, alle web agency che sono dotate di sofisticati strumenti di analisi e di monitoraggio che sono pure all'avanguardia al fine di mantenere, agli occhi di Google, un sito sempre sulla cresta dell'onda e dell'audience.

Nel dettaglio, ai fini del marketing e delle vendite, le migliori web agency non solo ottimizzano il sito per motori di ricerca come Google e Bing, ma migliorano pure la reperibilità attraverso i motori di ricerca locali che sfruttano la geolocalizzazione. Inoltre, le ottimizzazioni del sito sono pure orientate a fasi trovare anche sui social media al fine di sfruttare l'enorme potenziale di piattaforme come Twitter, Instagram e Facebook. E lo stesso dicasi per app di messaggistica di largo uso come WhatsApp e come Snapchat anche al fine di andare ad intercettare potenziali clienti in base all'età.

Le ottimizzazioni per dare la spinta decisiva alle vendite

Queste tre strade per l'ottimizzazione di un sito, da Google ai portali locali, e passando per i social media, non si significa altro che avere a regime più accessi, più clienti e quindi più vendite andando così a guadagnare di più ed a coprire agevolmente il compenso da riconoscere alla web agency per il lavoro che è stato svolto.

Ad esempio, nell'ottimizzare nel tempo un sito la web agency estrae dati chiave da Google Analytics come il numero medio di utenti giornalieri, le pagine di entrata e di uscita, e la durata delle sessioni, per fare in modo che il portale sia più visibile per le pagine di ricerca più appropriate, in quanto in linea con il business del cliente, e meno visibile invece per chiavi che non sono in linea con il business aziendale e che in genere portano ad un basso numero di conversioni. A tal fine spesso la web agency va ad agire in maniera mirata sui contenuti delle pagine in modo tale da eliminare quei termini che portano fuori strada il motore di ricerca.

Il team di una web agency, consulenti specializzati per il digitale

Nelle migliori web agency, per chi vuole valorizzare un sito, è possibile trovare consulenti specializzati nel supporto alle piccole e medie imprese che vogliono sbarcare o rafforzarsi nel digitale con strategie tali che, per i canali online, possano garantire il massimo ritorno in ragione degli investimenti effettuati. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca