Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:34 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 09 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il dentista sotto accusa a Giletti: «Mi sono vaccinato il giorno dopo il braccio finto»

Attualità sabato 27 maggio 2017 ore 14:00

​L'arte contemporanea invade il Forte Belvedere

Oltre cento opere esposte nell'ambito della mostra 'Ytalia' sparse tra il Forte e i luoghi simbolo della città sia medioevali che rinascimentali



FIRENZE — La mostra "Ytalia - energia pensiero bellezza" aprirà i battenti il 2 giugno. In esposizione i maggiori artisti italiani contemporanei con oltre cento opere dislocate al Forte di Belvedere e i luoghi simbolo della città tra musei e giardini, cappelle funerarie e spazi della vita politica, gallerie e studioli, chiostri e cripte. 

Queste le sedi in cui sarà presente la mostra: Palazzo Vecchio, Galleria delle Statue e delle Pitture degli Uffizi, Galleria Palatina, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti, Giardino di Boboli, Complesso monumentale di Santa Croce, Museo Marino Marini, Museo Novecento.

Con Ytalia, spiega una nota, "Firenze rafforza la propria vocazione alla contemporaneità: assieme agli artisti riflette sulla storia civile e sul patrimonio, sui grandi lasciti culturali del passato, sulla società attuale, sulla permanenza dei miti e delle favole, sugli archetipi e le tradizioni iconografiche, sullo scambio tra artigianato e arte, arti e scienze, sacralità e antropologia". 

Gli artisti le cui opere sono esposte nella mostra, promossa dal Comune di Firenze, organizzata da MUS.E e curata da Sergio Risaliti, sono Mario Merz, Giovanni Anselmo, Jannis Kounellis, Luciano Fabro, Giulio Paolini, Alighiero Boetti, Remo Salvadori, Gino De Dominicis, Mimmo Paladino, Marco Bagnoli, Nunzio, Domenico Bianchi


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'episodio sarebbe avvenuto ieri durante le verifiche sulle misure anti Covid a una delle fermate di trasporto pubblico locale. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità