comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10°20° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 06 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, niente più voli sopra l'Italia: il videoconfronto con il 2019

Attualità domenica 25 settembre 2016 ore 11:35

Corri la vita, la marea azzurra della solidarietà

Foto Twitter Corri la Vita

E' stato l'allenatore della Fiorentina Paulo Sousa, insieme al sindaco Nardella, a dare il via ai 34mila accorsi per la gara solidale



FIRENZE — Una marea azzurra ha invaso Firenze per Corri la Vita, la manifestazione che unisce sport, cultura e solidarietà in favore di progetti specializzati nella cura e prevenzione del tumore al seno.

La madrina dell’edizione 2016 sarà Nancy Brilli, insieme alla speaker di Lady Radio Eva Edili, ha intrattenuto il pubblico in attesa dell’arrivo dei partecipanti dei due percorsi definiti in collaborazione con Firenze Marathon, e resi possibili dai volontari di LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori: la corsa non competitiva di 11,6 Km e la passeggiata di 5,2 Km, con visite visite guidate a cura di Città Nascosta a palazzi, chiese e giardini del centro storico fiorentino.

Oltre alla madrina sul palco il comico e conduttore televisivo Cristiano Militello, l’attrice Serena Autieri, il cantante Paolo Vallesi, la nuotatrice Rachele Bruni, vincitrice di una medaglia di argento alle Olimpiadi di Rio, il comico fiorentino Lorenzo Baglioni, che insieme alla sua band divertirà il pubblico con un assaggio del suo spettacolo, il conduttore televisivo Fabrizio Rocca, gli attori Luca Capuano e Alessio Di Clemente, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Firenze Luigi Dei.

Sul palco anche Claudia Beatrice, figlia del ex calciatore della Fiorentina Bruno Beatrice, che, insieme al fratello Alessandro ha deciso quest’anno di unire il IV° Memorial Bruno Beatrice al sostegno ad Associazione Corri la Vita Onlus, per portare avanti la campagna per uno sport pulito e a tutela della salute che la famiglia Beatrice promuove da anni.

Nel pomeriggio dalle 14 alle 18, indossando la maglia di Corri la Vita 2016 o mostrando il certificato di iscrizione, si potranno visitare gratuitamente alcuni musei fiorentini, tra cui il Museo Ferragamo,Palazzo Strozzi, Palazzo Medici Riccardi, il Museo Bardini, il Nuovo Museo degli Innocenti, il Museo Gucci, il Museo Casa di Dante, l’Orto Botanico, il Museo Galileo, la Fondazione Scienza e Tecnica.

I fondi raccolti dall'associazione, - nei precedenti 13 anni più di 3.950.000 euro - vengono destinati a iniziative impegnate nella cura, nell’assistenza e nella riabilitazione psico-fisica di donne malate di tumore al seno e nella prevenzione e diagnosi precoce della malattia.

Il fiume Arno, con il Ponte Vecchio, è il “testimonial grafico” che si è tinto di azzurro vivo per ricordare il cinquantesimo anniversario dell’alluvione del 1966, celebrato con una speciale coreografia realizzata grazie al coordinamento di Alessandro Piccardi, con gli equipaggi di Società Canottieri Firenze, Società Canottieri Comunali Firenze, Circolo Marina di Candeli, Firenze Rafting, Toscana SUP e Florence Dragon Lady LILT.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca