Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 23 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, la grande festa azzurra alla cerimonia di apertura: il video di Aldo Montano

Attualità venerdì 14 giugno 2019 ore 11:51

Ispim, da Leonardo all'innovazione tecnologica

​Seicento innovatori in arrivo da cinquanta paesi per la conferenza organizzata in collaborazione con l’Università. Inaugurazione a Palazzo Vecchio



FIRENZE — Seicento ricercatori, imprenditori, consulenti e funzionari pubblici, provenienti da cinquanta paesi, si sono dati appuntamento a Firenze dal 16 al 19 giugno per la 30esima conferenza internazionale International Society for Professional Innovation Management. Quattro giorni di incontri per condividere esperienze di innovazione tecnologica e immaginare quali servizi e prodotti potranno affermarsi nella società del futuro. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con l’Università di Firenze e il Comune, è dedicata a Leonardo da Vinci, a cinquecento anni dalla sua scomparsa.

Durante la conferenza si parlerà di città intelligenti, start up, oltre che di industria e servizi 4.0. Nel programma trova spazio anche la social innovation, l’applicazione cioè delle tecnologie informatiche alla sfera della salute (e-health) e alla gestione della pubblica amministrazione (e-government). Spicca infine l’appuntamento dedicato alla sfida del turismo di massa a Firenze dove esperti e professionisti si confronteranno sull’argomento con suggerimenti, proposte e idee.

Il saluto inaugurale si terrà nel Salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio domenica 16 giugno ed entrerà nel vivo nei tre giorni successivi a Villa Vittoria e all’Hotel Albani. Lunedì 17 giugno, alle 8.30, presso l’auditorium, porteranno un saluto il prorettore al trasferimento tecnologico e ai rapporti col territorio e col mondo delle imprese di Unifi e presidente della Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione Andrea Arnone el’Assessora all'Urbanistica, ambiente, agricoltura urbana, turismo, fiere e congressi, innovazione tecnologica e sistemi informativi del Comune Firenze Cecilia del Re. A seguire, il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei terrà un intervento su “Leonardo da Vinci – The Innovator”.

Nel pomeriggio è previsto uno spazio dedicato al contributo interdisciplinare dell’Università di Firenze in materia di innovazione: Leonardo Chiesi e Luca Toschi del Dipartimento di Scienze Sociali, Donatella Merlini e Cecilia Verri del Dipartimento di Statistica, Informatica, Applicazioni, David Caramelli del Dipartimento di Biologia, Marco Bellandi e Mauro Lombardi del Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa, Raffaello D’Alessandro del Dipartimento di Fisica e Astronomia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un fiore all'occhiello dell'urbanistica fiorentina di inizio Novecento, il giardino è dedicato alla memoria del giudice Antonino Caponnetto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Lavoro