QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 26° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 marzo 2019

Imprese & Professioni domenica 10 febbraio 2019 ore 22:00

​Innovazione e ricerca: tra startup e incubatori di idee

La Toscana è da sempre una terra che invoglia i suoi abitanti a migliorarsi e a sfidarsi. Non è un caso se molte delle eccellenze del Paese provengano da questa regione



TOSCANA — Ci troviamo a Calenzano, un piccolo paese alle porte di Firenze. In questo comune con meno di diciottomila abitanti, tra i più ricchi, verdi, meglio governati e più virtuosi d'Italia - risiede il polo del design fiorentino – e salendo verso la parte vecchia (o alta che dir si voglia) la vicinanza con la Città è visivamente immediata. Il campanile di Giotto e la Cupola del Brunelleschi sono lì, a portata di mano, sembra quasi di poterli toccare. È qui che ai piedi della Calvana - la catena montuosa che da queste parti si sente e si vede da qualsiasi angolazione si rivolga lo sguardo - su una strada anonima che nel giro di otto chilometri collega Calenzano con Sesto Fiorentino prima e con Firenze poi abbiamo scoperto che esiste una delle più grandi realtà di mining d'Italia. Si chiama Bitminer Factory. Anzi la più grande. Costituita da due giovani ragazzi che hanno cercato di mettere a sistema competenze e potenzialità, questa azienda ha capito prima di molti che un futuro possibile e un business potessero trovarsi dentro alla soluzione di complesse parti di blockchain e alla relativa ricompensa in criptovaluta. 


La Toscana è da sempre una terra che invoglia i suoi abitanti a migliorarsi e a sfidarsi. Non è un caso se molte delle eccellenze del Paese provengano da questa regione e se molte delle innovazioni vengano ideate proprio in questo vasto territorio che unisce il centro con il nord Italia. Ma la sfida e la crescita sono anche due elementi chiave di una realtà universitaria che sorge a Roma ma che grazie alla sua apertura verso l’estero e alla sua attitudine telematica si può definire un vero e proprio centro universitario cosmopolita. Stiamo parlando dell’ Unicusano.

Nello specifico, ogni anno, L'Università Niccolò Cusano promuove insieme ad altri atenei e centri di ricerca la Start Cup Lazio, una business plan competition che premia le migliori idee imprenditoriali all'interno di quattro ambiti di intervento: il premio life sciences, per i prodotti o servizi innovativi che migliorino la salute delle persone; il premio ICT, per i prodotti o servizi innovativi nell'ambito delle tecnologie dell'informazione; il premio Cleantech & Energy, per i prodotti o servizi orientati al miglioramento della sostenibilità ambientale e infine il premio Industrial, per i prodotti o servizi innovativi nell'ambito della produzione industriale. La valutazione delle idee avverrà con un Comitato di esperti, con l'obiettivo di verificare l'effettivo valore innovativo dell'idea proposta e la sua spendibilità sul mercato. Successivamente, i team selezionati riceveranno un supporto nella stesura del business plan e un periodo di affiancamento presso uno degli incubatori del Lazio. Infine, i 3 migliori business plan vinceranno dei premi in denaro e avranno la possibilità di partecipare al Premio Nazionale dell'Innovazione. Un buon primo passo ufficiale verso la conquista del mercato e l’innovazione delle idee.

A sottolineare questa tendenza verso l’eccellenza le parole del Rettore Fabio Fortuna: I nostri studenti hanno la possibilità concreta di essere più veloci anche perché per volontà mia e degli altri organi di governo si ha la massima attenzione alle attività di tutoraggio e a tutti gli aspetti della didattica. Ad esempio, abbiamo appelli d’esame con cadenza quasi mensile e ciò risulta apprezzato e ampiamente utilizzato. Il successo del “sistema Unicusano” si basa sulla ricerca d’eccellenza unita ad elementi d’indiscussa unicità. In questo contesto di ampia e proficua diversificazione, si collocano queste iniziative tra cui spicca Radio Cusano Campus, emittente che, trasmettendo in FM, è ormai da tempo una realtà affermata e notevolmente apprezzata. La nostra peculiarità si concentra proprio su questi aspetti: preparazione di ottimo livello in tempi veloci, utilizzando le opportunità di accelerazione tipiche del nostro sistema diversificato e integrato. È evidente che tutto ciò è condizionato all’impegno del singolo studente che, se decide di essere veloce, deve moltiplicare gli sforzi.    



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità