QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°32° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 26 giugno 2019

Attualità martedì 16 maggio 2017 ore 18:44

Il Giro d'Italia pronto per l'omaggio a Bartali

Conto alla rovescia per l'undicesima tappa del Giro d'Italia con partenza da Ponte a Ema. Quartier generale dei tecnici a piazzale Michelangelo



FIRENZE — Ci siamo quasi. A Ponte a Ema è tutto pronto ma l'emozione per la partenza dell'undicesima tappa del Giro d'Italia, edizione numero 100, è tanta e riguarda tutta Firenze. Perché Bartali, che a Ponte a Ema nacque, è un mito per tutti e a lui è dedicata la tappa che arriverà fino a Bagno di Romagna. A conti fatti si tratta di 161 chilometri attraverso le province di Firenze, Arezzo, Forlì e Cesena, fra Toscana ed Emilia Romagna. Un gran saliscendi su e giù per l'Appennino con soli 15 chilometri di strada pianeggiante. 

I ciclisti scaleranno il Passo della Consuma, il Passo della Calla, il Passo del Carnaio, il Monte Fumarolo. Al termine del Passo del Carnaio, la carovana passerà una prima volta da Bagno di Romagna, sulla linea d'arrivo, poi coprirà un anello di circa 52 chilometri che, dopo il Gpm del Monte Fumaiolo, quindi affronterà una lunga discesa fino all'arrivo. 

Il ritrovo di partenza è fissato in piazzale Michelangelo, a Firenze. Lì ci saranno gli apparati organizzativi e tecnici che accompagneranno gli atleti alla partenza. I divieti di transito riguarderanno il viale Galilei e il viale Michelangelo dalle 9 alle 14. Il via è previsto alle 12.20.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità