Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:29 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Colpi di scena e beffa finale: cosa è successo in Milan-Spezia

Attualità giovedì 04 maggio 2017 ore 17:06

Il Giro d'Italia fa 100 e omaggia Gino Bartali

Una settimana di festa a Ponte a Ema, paese natale del campione 'Giusto tra le nazioni', da cui partirà l'undicesima tappa della competizione



FIRENZE — C'è fermento a Ponte a Ema, dove nacque Gino Bartali, 'Ginettaccio', in attesa della partenza dell'undicesima tappa del Giro d'Italia, giunto all'edizione numero 100, il 17 maggio. La tappa è lunga 161 chilometri e passando da Bagno a Ripoli e Pontassieve attraverserà il Casentino per arrivare a San Piero in Bagno, in Emilia Romagna. La prima tappa del Giro d'Italia, domani, sarà in Sardegna, da Alghero a Olbia. 

Il programma degli eventi a Ponte a Ema è stato presentato in Palazzo Vecchio e dal 5 al 28 maggio, oltre all'apertura straordinaria del museo Bartali, prevede una serie di mostre e spettacoli presentati in Palazzo Vecchio dall’assessore allo Sport Andrea Vannucci, allo Sviluppo economico Cecilia Del Re, dal presidente del Quartiere 3 Alfredo Esposito. Presenti anche il sindaco di Bagno a Ripoli Francesco Casini, l’assessore allo Sport del Comune di Bagno a Ripoli Enrico Minelli e la nipote di ‘Ginettaccio’ Lisa Bartali.

Professionista dal 1934 al 1954, Gino Bartali vinse tre Giri d'Italia (1936, 1937, 1946) e due Tour de France (1938, 1948), oltre a numerose altre corse tra gli anni trenta e cinquanta. Nel 2013 è stato dichiarato Giusto tra le nazioni


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La pista ciclabile gira sotto al ponte e si raccorda con un nuovo ramo parallelo. Il raccordo circa 20 anni dopo la realizzazione del primo tronco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità