Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:33 METEO:FIRENZE14°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Federer lascia il tennis: l'ultimo punto, l'abbracco con Nadal e le lacrime

Cronaca mercoledì 04 marzo 2015 ore 20:00

Fumogeni e pietre contro la sede del Pd

Dopo una giornata di altissima tensione per gli sgomberi a Novoli, alcuni militanti del Movimenti di lotta per la casa hanno assaltato la palazzina



FIRENZE — La contestazione è avvenuta intorno alle 19. 

Stando al racconto de segretario metropolitano del Pd Fabio Incatasciato, quando i manifestanti hanno cominciato a lanciare sassi, fumogeni e uova marce contro la facciata della sede del partito, la polizia è prontamente intervenuta. Gli esponenti del Movimento di lotta per la casa si sono così rapidamente dispersi mentre il fumo avvolgeva l'edificio. I danni sono in corso di quantificazione.

"E' un fatto gravissimo avvenuto ai danni di una sede di partito nel mezzo di una serata di incontri e di politica - hanno commentato in una nota Fabio Incatasciato, il segretario cittadino Federico Gianassi e il responsabile regionale dell'organizzazione Antonio Mazzeo - Siamo stanchi di attacchi continui, dall'ordigno di questa estate agli scontri del dicembre scorso, ad una sede politica che è sempre aperta a tutti, che garantisce dibattito e dialogo e dove lavorano e si impegnano ogni giorno decine di persone".

"Peraltro la legge attualmente in discussione in Regione sulla casa sta finalmente riordinando un settore complesso per dare nuove opportunità alle emergenze e ai bisogni di questo tempo difficile - proseguono gli esponenti del Partito Democratico - Continueremo a sostenere questa riforma assieme a tutte le riforme regionali e nazionali che stanno cambiando l'Italia in un paese più giusto. Forti della nostra gente e della politica, che cerchiamo di sviluppare ogni giorno. Attacchi come questi non ci intimidiscono e ci spingono anzi a continuare la strada intrapresa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una burella, questa la definizione più cortese che possiamo trovare sui social per identificare la strada ristretta dalla nuova pista ciclabile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità