Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

STOP DEGRADO lunedì 29 marzo 2021 ore 12:13

Vandalizzati gli alberi donati dai fiorentini

Le targhette di riconoscimento sono state strappate dagli alberi dedicati ai propri cari da parenti e amici che hanno contribuito alla messa a dimora



FIRENZE — Sono state spaccate e portate via le targhette di riconoscimento affisse agli alberi che sono stati donati dai fiorentini alla città con una dedica speciale per parenti ed amici, un modo per ricordare i propri cari contribuendo ad aumentare il verde urbano attraverso l'iniziativa "Dona un albero".

A segnalare l'atto vandalico compiuto sul lungarno Aldo Moro è stato Simone Scavullo, presidente del Comitato Cittadini per Firenze durante una passeggiata svolta domenica nell'area verde lungo l'Arno, a Bellariva.

Le targhette riportano il nome della persona alla quale è stato dedicato l'albero ed un Qr Code, un codice leggibile con cellulari e tablet, che fornisce la motivazione della dedica.

La mappa online del Lungarno Aldo Moro

Esiste in rete una mappa digitale delle alberature sulla quale è possibile risalire alla carta d'identità di ogni singolo albero donato.

Per le segnalazioni a QUInewsFirenze è possibile inviare messaggi attraverso la Pagina Facebook QUinewsFirenze oppure contattando su Whatsapp 3486920691.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spaventare i residenti è la cantierizzazione dei lungarni ma anche l'impatto che la nuova infrastruttura avrà sulla viabilità interna della zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità