comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:47 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
Covid, Crisanti: «Si parla di sci con 600 morti al giorno. Non siamo un Paese normale»

Attualità venerdì 30 ottobre 2020 ore 09:26

In 700 donano un albero con dedica ai propri cari

I fiorentini hanno risposto alla chiamata ed hanno deciso di donare un albero alla città da dedicare ad un proprio caro con una dedica speciale



FIRENZE — Sono stati raggiunti 100mila euro di donazioni che consentiranno di mettere a dimora i primi 700 alberi che i fiorentini hanno scelto di dedicare ad una persona cara, lo ha reso noto l’assessore Cecilia Del Re in visita ai vivai del Consorzio ortovivaisti pistoiesi per la scelta delle piante. L’acero è la specie più donata.

Nella prima metà di Novembre scatteranno le piantagioni nelle diverse aree della città per poi proseguire fino a fine Dicembre secondo un cronoprogramma che interesserà tutti e cinque i Quartieri.

Il progetto ‘Dona un albero’, promosso dall’assessorato all’Ambiente, era stato avviato il 26 Novembre del 2019 in occasione della Festa dell’Albero.

“Dopo lo stop imposto dal precedente lockdown che ci ha fermato nelle operazioni, consentendoci di mettere a dimora solo i primi 34 alberi, diamo il via alle piantagioni che andranno avanti nei mesi di Novembre e Dicembre. Un’occasione anche per dare un sostegno al settore vivaistico in forte crisi. Nel leggere i messaggi dei cittadini, ci ha fatto infine piacere scoprire una pressoché assoluta parità di genere dei donanti e dei destinatari delle dediche: il messaggio arrivato è che l’ambiente appartiene a tutti. Tra le specie più donate, spicca l’acero, seguito da ciliegio, quercia e tiglio”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità