Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Attualità martedì 17 marzo 2020 ore 08:48

Una guida turistica da casa contro il Coronavirus

Alessandra Camposano racconta a Qui News Firenze la sua iniziativa social per fronteggiare chiusura dei musei e perdita di turisti per il Covid-19



FIRENZE — Le meraviglie di Firenze raccontate sui social, da casa. Alessandra Camposano, guida turistica del capoluogo toscano abituata ad accompagnare le comitive ai piedi del David di Michelangelo, tra i monumenti, le sculture ed i dipinti del Rinascimento adesso si trova a casa da dove rilancia il messaggio "Io resto a casa" ed anche il fiorentinizzato "Iounsorto".

"Ho avuto questa idea qualche giorno fa - racconta Alessandra a Qui News Firenze - quando ho pubblicato il video sul Giudizio Universale del Beato Angelico, che è stato il primo. L’ho fatto per mantenere un contatto con la realtà e con la bellezza che ci circonda. Dato che non posso più raccontarla veramente, ho pensato che potesse essere una buona idea iniziare a farlo virtualmente. Le persone che seguono la mia pagina hanno gradito e me ne hanno chiesti altri, per sentire la vicinanza e allietare questi momenti da incubo!". La pagina è Firenze guida turistica

Dall'opera del Beato Angelico, custodita al Museo di San Marco, sei passata ai segreti dell'orologio di Santa Maria del Fiore "Ed altri sono in preparazione visto il successo che hanno riscontrato i primi video".

Non è facile per Alessandra restare lontana dall'arte "Questo lavoro mi consente di fare ciò che amo: stare con le persone, ammirare e condividere la bellezza che mi ha portata a diventare una guida turistica abilitata in lingua italiana e inglese".

Sono tante le iniziative virtuali che molti musei hanno intrapreso per continuare a mostrare le opere a distanza, primi fra tutti le Gallerie degli Uffizi che hanno attivato una Pagina Facebook e potenziato i canali social. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità