Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 24 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Samele argento nella sciabola, la dura preparazione per arrivare così in alto

Attualità lunedì 14 giugno 2021 ore 15:16

Tassisti contro i monopattini "E' il far west"

I tassisti fiorentini chiedono di equiparare i nuovi mezzi di trasporto ai ciclomotori imponendo così l'obbligo di targa e di assicurazione



FIRENZE — Regole certe per la circolazione dei monopattini sulle strade di Firenze, è quanto hanno chiesto i tassisti fiorentini che propongono di introdurre l'obbligo di targa e assicurazione per i veicoli.

"Come tassisti che fanno servizio su strada, siamo consapevoli dei rischi dell'uso dei monopattini senza regole, e più volte siamo stati testimoni di comportamenti rischiosissimi da parte di conduttori di monopattini. Occorre regolamentare con leggi e norme stringenti questi mezzi, equiparandoli a ciclomotori a due ruote" ha detto il presidente della Socota Radio Taxi Firenze 4242, Simone Andrei.

"L'altro giorno un anziano è stato travolto da un monopattino sul marciapiede, davanti casa, e il conducente del mezzo è scappato - sottolinea Andrei -. Questo aspetto ci fa chiedere con ancora maggiore forza di regolamentare la circolazione dei monopattini elettrici".

"Il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha chiesto al legislatore nazionale di disciplinare la materia, ma finora da Roma nessuno si è mosso. Crediamo sarebbe opportuno e prioritario, innanzitutto, obbligare per legge i possessori di monopattini elettrici ad avere assicurazione e targa, in modo da essere identificati. Da parte nostra, esprimiamo tutta la nostra vicinanza ai familiari dell'anziano travolto, auspicando la guarigione dell'uomo".

Dello stesso avviso anche il capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella e il capogruppo di Forza Italia al Consiglio comunale di Firenze, Mario Razzanelli "I monopattini elettrici devono essere equiparati a degli scooter, e come tali devono avere una targa, un'assicurazione, e l'obbligo di casco per chi li conduce. Così non si può proseguire, è una questione di sicurezza e di rispetto per le regole".

Nel Comune di Firenze aveva fatto discutere ad inizio anno il provvedimento adottato dal sindaco, Dario Nardella, che aveva imposto l'obbligo del casco salvo poi il pronunciamento del Tribunale Amministrativo Regionale che lo ha bocciato.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una passeggera senza biglietto ha aggredito la capotreno. Il treno regionale si è fermato dopo essere partito dalla stazione di Santa Maria Novella
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità