Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE19°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Cronaca venerdì 22 ottobre 2021 ore 10:16

Sotterra la droga vicino alle panchine del Parco

carabinieri

I carabinieri hanno arrestato lo spacciatore con svariate dosi di cocaina in due involucri. Li stava interrando nel giardino lungo l'Arno



FIRENZE — Sotterra la droga vicino alle panchine nel parco fluviale. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Oltrarno hanno arrestato un uomo di 23 anni senza fissa dimora in via delle Isole, nel Parco dell'Argingrosso. Lo hanno sorpreso in possesso di 2 involucri contenenti 12 dosi di cocaina per un totale di circa 7 grammi. 

Il 23enne li aveva ricevuti da un altro uomo di cui al momento non si conosce l'identità. Poi con fare guardingo, guardandosi ripetutamente attorno come a volersi accertare che nessuno lo stesse osservando, si era spostato di alcuni metri rispetto alla panchina dove si trovava. 

Era così andato a nascondere la droga nel terreno, a ridosso della recinzione che delimita il giardino dalla sede stradale. Dopo l'arresto, nel giudizio con rito direttissimo il provvedimento è stato convalidato e per il 23enne è stato disposto il divieto di dimora nel territorio comunale fiorentino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura per un ragazzo di 17 anni aggredito in strada e ferito a una gamba con un coltello da cucina. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Lavoro

Cronaca