QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 15°25° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 21 ottobre 2019

Attualità lunedì 30 gennaio 2017 ore 16:03

Scintille sul nuovo sciopero del Maggio

Il sindaco Nardella si è detto disponibile a incontrare i sindacati solo se sarà congelata la decisione di incrociare le braccia il 3 febbraio



FIRENZE — Ormai è scontro aperto sul Maggio Musicale Fiorentino e sulla procedura di licenziamento di 28 lavoratori con riassorbimento in Ales, la partecipata del Ministero dei Beni culturali che si occupa di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale italiano. 

L'ultima mossa, dopo la decisione annunciata stamattina dai sindacati Cgil e Cisl di indire un nuovo sciopero, è stata fatta dal sindaco di Firenze che ha risposto alla richiesta di un incontro fatta dalle stesse sigle sindacali. Il primo cittadino ha detto di essere "pronto, insieme alla Regione, ad incontrare i sindacati e a discutere a 360 gradi del futuro del Maggio, ma solo se decideranno di congelare la decisione dello sciopero". 

Per Nardella, infatti, quella del nuovo sciopero nel giorno in cui è prevista l'ultima replica del 'Faust', già funestato dalla mobilitazione dei lavoratori di palcoscenico in occasione della prima, è sbagliata: "Credo sia una decisione che, ancora una volta, rischia di fare solo male ai lavoratori, al teatro e alla cultura fiorentina". 

DARIO NARDELLA SU SITUAZIONE FONDAZIONE MAGGIO MUSICALE - dichiarazione


Tag

Italia Viva, Renzi: «Non faremo l'alleanza con M5S»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità