Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Nave da crociera in fase di ormeggio finisce contro la banchina in Turchia

Cronaca sabato 04 settembre 2021 ore 13:41

Rapina, spacca una bottiglia e fronteggia i vigili

Dopo essere stato scoperto ha reagito spaccando una bottiglia. Poi si è scagliato sugli agenti che lo hanno intercettato in centro storico



FIRENZE — Stavano passeggiando nel centro storico quando hanno incontrato due persone che tra pacche e sorrisi li hanno rapinati, dopo essere stato scoperto il ladro ha reagito spaccando una bottiglia. Sono intervenute le forze dell'ordine.

L'episodio è avvenuto la notte scorsa quando intorno alle 2 e 40 gli agenti delle volanti e della municipale  hanno arrestato un cittadino marocchino di 23 anni con l’accusa di rapina impropria, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Secondo la ricostruzione dei fatti il gruppetto di amici, poco più che ventenni, stava passeggiando in via dei Benci quando è stato avvicinato da due cittadini magrebini che hanno iniziato a scherzare amichevolmente. Tra una pacca sulla spalla e qualche abbraccio, uno dei due stranieri è riuscito a sfilare la catenina con pendente ad un 23enne fiorentino. 

Il giovane appena scoperto il furto ha chiesto indietro la collana che è stata restituita ma senza il prezioso pendente. Il derubato non si è dato per vinto ma il ladro ha reagito rompendo una bottiglia e minacciando i presenti.

I due rapinatori si sono allontanati seguiti a distanza dal gruppo di amici ed in via Pietrapiana una pattuglia della municipale ha intercettato uno dei fuggitivi che tra una minaccia e l’altra ha opposto resistenza agli agenti.

L'arrivo delle volanti insieme agli agenti della municipale ha permesso l'arresto del giovane marocchino di 23 anni.

Un agente della polizia di Stato ha riportato diverse escoriazioni con alcuni giorni di prognosi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Col ritorno della neve e le temperature in picchiata, fioccano le ordinanze che prorogano la possibilità di tenere accesi gli impianti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità