QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10°15° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 12 novembre 2019

Attualità martedì 29 novembre 2016 ore 11:05

Braccialini, presidio dei lavoratori ai cancelli

Foto facebook Femca Cisl

I dipendenti si sono ritrovati come annunciato dai sindacati davanti ai cancelli dell'azienda dopo il nuovo stop alla vendita dello storico brand



FIRENZE — Ieri la notizia della nuova frenata imposta dalla decisione del Tribunale di Firenze che ha rigettato la richiesta di indire la gara per vendere l'azienda. La ragione dello stop sta nell'assenza del piano di rientro del debito. 

Oggi i lavoratori dello storico brand di pelletteria si sono radunati davanti ai cancelli dell'azienda in via di Casellina, come annunciato dai sindacati Filctem Cgil e Femca Cisl. Il presidio fa parte dello sciopero indetto dalle stesse organizzazioni sindacali che lo hanno proclamato subito dopo lo stop. 

“Lo sciopero durerà finché l’azienda non presenterà una proposta di concordato completa di piano di rientro e di base d’asta per la vendita dell’azienda stessa - hanno detto i sindacati - Il cda faccia il suo dovere e assolva i suoi compiti, queste omissioni avvengono sulla pelle dei lavoratori”.



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità