comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 26°36° 
Domani 24°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 agosto 2020
corriere tv
Frana a Valmalenco: detriti, fango e sassi caduti dalle pendici della montagna

Attualità giovedì 02 luglio 2020 ore 11:45

Ponte a rischio per l'erosione della sponda

Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno è intervenuto nei giorni scorsi per la realizzazione di due nuove protezioni spondali in scogliera



FIRENZE — Il Consorzio di Bonifica è intervenuto per mettere in sicurezza le sponde erose sul Terzolle a Careggi. Il corso d’acqua che attraversa da monte a valle l’area ospedaliera di Careggi ha subito un intervento di manutenzione incidentale, attività che serve a riparare e sanare eventuali criticità che di volta in volta si possono presentare lungo il reticolo di gestione.

Sul Terzolle, proprio sotto il ponte dell’ingresso logistico per i fornitori dell’ospedale di Via Aselli si erano formate alcune erosioni "tali da compromettere la stabilità spondale" per fermarle il Consorzio di Bonifica ha eseguito il ripristino in massi di scogliera.

“Un lavoro classico, tipico della nostra attività di bonifica che ogni volta, secondo le caratteristiche del corso d’acqua, il contesto ambientale circostante e il grado di rischio mette in campo la migliore soluzione d’intervento capace di coniugare sicureza idraulica e rispetto paesaggistico e naturalistico, tipico di un ambiente fluviale di pregio come quello del Terzolle in quel tratto pedecollinare, appena fuori città” ha spiegato Marco Bottino, presidente Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca