QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 19°33° 
Domani 19°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 21 agosto 2019

Attualità giovedì 11 agosto 2016 ore 12:06

L'estate non ferma i migranti bonificatori

I ragazzi impegnati a ripulire i greti dell'Arno e degli altri corsi d'acqua proseguono la loro attività anche in agosto



FIRENZE — I giovani migranti saranno all'opera secondo un calendario settimanale che andrà avanti per tutto il mese di agosto e settembre interessando i principali fiumi e torrenti di Firenze e Pistoia. A comunicarlo è il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Aics Accoglienza solidale e Aig, che si occupano di accogliere i migranti, insieme a Chiantiform e al Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno.

La ripulitura interesserà le sponde dell’Arno in sinistra e destra idraulica dall’Obihall fino al Ponte all’Indiano; del Mugnone dal viale Milton al Ponte Rosso e tratti sopra Le Cure e del Terzolle dal ponte di Careggi al ponte di Santo Stefano in Pane mentre a Pistoia saranno sull’Ombrone dal Ponte di Gello, zona Laghi Primavera e Pontelungo e sulla Brana tra gli ex Macelli, Ponte Rana e cimitero comunale.

“Il progetto che come Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno abbiamo messo in piedi sta ripagando positivamente le aspettative di tutti i soggetti coinvolti - commenta il presidente del Consorzio Marco Bottino – A questi ragazzi non abbiamo chiesto di partecipare ad un’iniziativa di volontariato occasionale ma abbiamo offerto una formazione specifica e certificata che li facesse avvicinare ai temi ambientali e del lavoro e questi sono i risultati”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Attualità