comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:58 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Moratti furiosa: «Errore del governo, danno enorme per la Lombardia»

Attualità giovedì 14 gennaio 2021 ore 10:32

Nuovo bando ma c'è la fila per gli orti urbani

Il Comune di Firenze ha aperto il bando di assegnazione degli spazi agricoli urbani, i terreni destinati principalmente alla popolazione più anziana



FIRENZE — Palazzo Vecchio ha dato il via al bando per l'assegnazione degli orti sociali, i terreni coltivabili sparsi sul territorio fiorentino.

"Un servizio, quello degli orti sociali, che rende felici tanti cittadini che ne fanno sempre più richiesta" è quanto ha fatto sapere Palazzo Vecchio che ha investito 200.000 per creare nuovi spazi e ristrutturare quelli già presenti.

La domanda per la concessione degli orti può essere presentata fino all'11 Febbraio 2021. Come di consueto è prevista una distinzione tra soggetti anziani e nuclei famigliari. Gli orti sociali del Quartiere 1 sono posti in Via Jahier - zona piazza delle Cure.

Da venerdì 15 Gennaio sarà possibile presentare la domanda di concessione di un orto sociale anche nel Quartiere 4 tra Isole Nuove, Isole Vecchie, San Lorenzo a Greve, San Bartolo a Cintoia e Ronco Lungo. 

Coloro che sono interessati alla concessione di un orto urbano del Quartiere 4 devono presentare domanda alla Direzione Servizi Sociali.

L’assessora Cecilia Del Re a Dicembre ha annunciato 200.000 euro per migliorare quelli già esistenti ed aumentare gli spazi degli orti sociali.

"All’interno del Quartiere 5, per gli orti di via Dazzi, si prevede la realizzazione di una struttura con annessi servizi igienici ed un locale deposito in sostituzione del bagno chimico che adesso è messo a disposizione degli utilizzatori. Ancora nel quartiere 5, in via Fanfani, è prevista la messa a sistema di alcune aree di proprietà comunale che, in piccola parte, vengono già utilizzate per attività ortiva. L’area verrà ampliata con migliori standard organizzativi. Nel Quartiere 4, agli orti di Sollicciano, si prevede la realizzazione di un nuovo sistema di orti nell’area demaniale antistante la casa circondariale, lungo via Minervini, attraverso la sottoscrizione di un accordo di collaborazione tra il Comune di Firenze e gli istituti di pena Sollicciano e Gozzini, promosso dal garante dei detenuti. I nuovi orti verranno utilizzati sia dai cittadini che dai detenuti. Sempre nel quartiere 4 agli orti delle Isole vecchie ed Isole nuove sono previsti interventi di riparazioni delle dotazioni comuni ed il potenziamento del sistema di irrigazione. Nel quartiere 2, la zona di via del Malcantone è già utilizzata per attività di agricoltura urbana e verrà ristrutturata per ricondurla agli standard organizzativi e gestionali in essere. Verrà quindi effettuata una massiccia opera di manutenzione straordinaria per rendere migliore la loro fruizione". 

Sui tempi "Si pensa di poter arrivare alla consegna dei lavori per la primavera 2021".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità