Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità giovedì 07 ottobre 2021 ore 15:46

Razzismo, cartelli nei campi di calcio per il "No"

mani di diversi colori

Dopo gli insulti discriminatori partiti dai tifosi viola in occasione di Fiorentina-Napoli restano il Comune lancia un'iniziativa antidiscriminazione



FIRENZE — La macchia c'è: gli insulti e gli ululati discriminatori del dopo Fiorentina-Napoli restano in mente. Ma ora il Comune rilancia con una mossa antidiscriminazione. L'assessore allo sport Cosimo Guccione, in collaborazione con la Figc delegazione Firenze, ha lanciato un'iniziativa contro ogni forma di intolleranza insieme alle squadre di tutte le partite (sia di settore giovanile che dei campionati dilettanti) in programma sul territorio comunale per questo fine settimana: prima del sorteggio a centrocampo verranno esibiti al pubblico i cartelli con la scritta, appunto, "Firenze dice no al razzismo" e l'hashtag #stopracism.

"Siamo ancora scossi da quanto accaduto domenica sera al Franchi - ha detto l'assessore Guccione - anche noi vogliamo fare la nostra parte in questa battaglia e per questo ho proposto questa semplice, ma ritengo di grande significato, iniziativa contro il razzismo. Una iniziativa subito condivisa dai vertici territoriali della Federazione Italiana Gioco Calcio, che ringrazio". 

"Ho anche chiesto che nei giorni successivi i cartelli possano continuare a essere esposti in altri settori dell'impianto - ha aggiunto Guccione - come spogliatoi, segreteria, biglietteria, punto di ristoro, per proseguire a promuovere il messaggio. Il razzismo, gli episodi di intolleranza negli stadi e non solo si combattono promuovendo l’accoglienza, l’integrazione, il rispetto dell’altro e sono importanti anche piccole azioni come quella che proponiamo. In tal senso lo sport, in questo caso il calcio, riveste un ruolo fondamentale". 

"Proprio per ribadire il valore delle differenze, contrastare il fenomeno dell'intolleranza e della discriminazione, e mettere i giovanissimi a confronto con un mondo in continua evoluzione - ha concluso l'assessore allo sport - la scorsa settimana Firenze ha ospitato i Mondiali Antirazzisti, organizzati da Uisp e Quartiere 4 al Parco dell'Argingrosso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna è stata investita nei pressi di un attraversamento pedonale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e la polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità