Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:08 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità martedì 03 agosto 2021 ore 10:13

È morto il fondatore delle Ronde della Carità

Paolo Coccheri
Paolo Coccheri
Foto di: Paolo Coccheri / Facebook

Si è spento a 85 anni in una casa di cura fiorentina Paolo Coccheri, angelo custode di tanti senza tetto in una vita sulle orme di La Pira



FIRENZE — È morto il papà delle Ronde della Carità e della Solidarietà. Si è spento ieri a 85 anni in una casa di cura fiorentina Paolo Coccheri, fondatore della onlus con la quale è stato l'angelo custode di tanti senza tetto, in una vita sulle orme di Giorgio La Pira.

Insegnante di educazione fisica, attore e regista, Coccheri è stato a lungo assistente di Orazio Costa. Da Firenze, le sue Ronde si sono diffuse in varie città. Non solo, perché a Coccheri si devono anche le esperienze degli Angeli costruttori, in aiuto degli anziani, gli Angeli della città impegnati contro il microcrimine, i Cacciatori di briciole che raccolgono quanto avanza nei bar per distribuire poi quegli alimenti ai clochard.

"La scomparsa di Paolo Coccheri mi addolora tantissimo", scrive il sindaco Dario Nardella su Twitter. "Con le Ronde della carità ha dedicato la sua vita agli ultimi con l’esempio di La Pira nel cuore. Con lui ho avuto sempre un rapporto speciale, i suoi messaggi mi confrontavano sempre. Mi mancherà e mancherà a tutti noi", conclude.

Affida il suo cordoglio ai social anche l'assessore comunale al welfare Sara Funaro, che su Facebook scrive: "Paolo Coccheri è stato e rimarrà una figura importante per quei cittadini che vengono considerati invisibili e che per lui sono stati sempre i primi".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La pista ciclabile gira sotto al ponte e si raccorda con un nuovo ramo parallelo. Il raccordo circa 20 anni dopo la realizzazione del primo tronco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca