Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca giovedì 21 ottobre 2021 ore 14:09

"Mia mamma rinchiusa nel negozio e rapinata"

Ha chiesto aiuto sui social la figlia di una commerciante rinchiusa nel negozio, minacciata con un coltello e rapinata da un uomo che è scappato via



FIRENZE — "Se qualcuno avesse visto, vi prego di contattare i carabinieri" è l'appello di una figlia che ha raccontato sui social la rapina subita dalla madre all'interno del suo negozio nella zona di Sant'Ambrogio, a Firenze.

"Mia mamma per la seconda volta in due anni, é stata rapinata nel suo negozio da un uomo che ha chiuso dentro lei ed il suo collaboratore e, minacciandoli con un coltello, si è fatto consegnare l’incasso per poi fuggire via" questo il racconto della donna che, dopo avere denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine, ha pubblicato un post sulla Pagina Facebook del Comitato Cittadini per Firenze, attivo in Sant'Ambrogio.

La rapina è stata messa a segno il 20 Ottobre intorno alle 19, in via dei Pilastri, tra piazza dei Ciompi e piazza D'Azeglio.

L'appello "Se qualcuno avesse visto qualcosa, ad esempio un uomo fuggire via intorno alle 19, contatti i carabinieri".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca