Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 09 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Via d'uscita dalla pandemia è vicina, il Recovery è un'opportunità per le donne»

Attualità domenica 24 gennaio 2021 ore 08:30

Pieraccioni "Diecimila bimbi per Cure2children"

Il noto regista ed attore toscano ha annunciato sui social il traguardo raggiunto dall'associazione fiorentina che aiuta i bambini di tutto il mondo



FIRENZE — "Spesso vi parlo e cerco di coinvolgervi nelle attività di cure2children, una Fondazione fiorentina che sostengo da più di 10 anni" così inizia l'ultimo post del regista e attore toscano Leonardo Pieraccioni che in più occasioni ha sposato la causa della onlus.

"La Fondazione mi ha dato il compito di comunicarvi che proprio in queste settimane è stata presa in carico la bambina numero 10.000" ha annunciato Pieraccioni.

"In questi ultimi anni, grazie anche agli spettacoli e al tour con Carlo e Giorgio, abbiamo davvero raggiunto insieme risultati importanti! Nel 2018 sono stati raccolti in donazioni, cene di auguri e all'ingresso degli spettacoli con i calendari, 239.940,00 euro facendo nascere i due centri di trapianto del midollo rispettivamente uno a Bangalore e un altro a Jaipur oltre a supportare gli altri centri già avviati. Nel 2019 siamo ancora saliti ad euro 241.000,00 dando una spinta importante al nostro progetto Global Neuroblastoma Network; nel 2020 nonostante l’epidemia da Covid-19, sorprendentemente, avete comunque risposto alle richieste con un totale di donazioni pari a euro 158.175,00, che ha consentito altresì la nascita del portale Second Opinion in oncoematologia pediatrica, oltre a consentirci sempre la cura dei tanti bambini gravemente malati che confluiscono nei centri di cura supportati dalla fondazione".

"Che dire, siete stati davvero generosi in ogni occasione: grazie. Ma voglio darvi una bellissima notizia perché se da una parte la vostra generosità si è fatta sempre più puntuale, i bambini che hanno potuto beneficiare dei nostri contributi sono di conseguenza aumentati vertiginosamente e la Fondazione mi ha dato il compito di comunicarvi che proprio in queste settimane è stata presa in carico la bambina numero 10.000. È questa bella bambina della foto, si chiama Manuella-Cristine del Cameroon e l'unica cura possibile per salvarle la vita è il trapianto di midollo. Per darvi un dato e rendere l’idea di quante cose belle ha realizzato la Fondazione dovete sapere che solo nel 2019 cure2children ha fatto ben 253 trapianti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità